ECONOMIA VERONESE e VENETA | lunedì 18 gennaio 2021 13:40

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 28 agosto 2015, 16:59

PISCINE BELVEDERE: ASSOCIAZIONE “GENITORI TOSTI IN TUTTI I POSTI” DONA ATTREZZATURA PER DISABILI

L’associazione “Genitori Tosti in tutti i Posti” ha donato al Comune di Verona un lettino da spogliatoio e una sedia toilette per disabili, da utilizzare all’interno dell’impianto natatorio Belvedere di via Montelungo. La consegna è avvenuta questa mattina alla presenza degli assessori ai Servizi sociali Anna Leso e allo Sport Alberto Bozza. Presenti la presidente dell’associazione “Genitori Tosti in tutti i Posti” Alessandra Corradi, con il figlio Jacopo, e il presidente della sesta Circoscrizione Mauro Spada.

PISCINE BELVEDERE: ASSOCIAZIONE “GENITORI TOSTI IN TUTTI I POSTI” DONA ATTREZZATURA PER DISABILI

“L’Amministrazione comunale – ha detto Leso - ringrazia l’associazione a nome di tutta la città e di tutte le persone con difficoltà motorie. Si tratta di un modo generoso di contribuire ad esigenze concrete, ma anche di dimostrare che le barriere possono essere superate”.
“Fare sport è un diritto di tutti – ha aggiunto Bozza – ma non sempre è facile accedere alle strutture. Oggi riceviamo una bella lezione di solidarietà, un esempio a fare sempre meglio, affinchè lo sport possa essere per tutti un modo per divertirsi, ma anche per far star bene corpo e mente”.
L’attrezzatura, del valore di 2 mila 683 euro, è già utilizzabile all’interno delle piscine Belvedere, dove si trovano sia il lettino per lo spogliatoio, che consente alle persone non autosufficienti con disabilità motoria di essere cambiate, sia la sedia da toilette per gli spostamenti dei disabili dallo spogliatoio alla doccia, fino al bordo vasca, in sicurezza e nel rispetto delle regole igieniche.

 

.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore