Associazioni | 09 gennaio 2023, 15:57

Rifiuti elettronici, a Verona l'incontro informativo per le imprese

Giovedì 12 gennaio, in Camera di Commercio, incontro informativo per tutte le imprese della categoria Installazione di Impianti sulla corretta gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

Rifiuti elettronici, a Verona l'incontro informativo per le imprese

Le norme che regolano lo smaltimento dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, i cosiddetti RAEE, sono in costante aggiornamento, in considerazione del fatto che le tematiche ambientali entrano sempre più prepotentemente nelle agende politiche italiane ed europee.

Vista, dunque, l’importanza del tema e la volontà di fare chiarezza in favore delle imprese della categoria Impianti, in merito alla corretta gestione dei rifiuti che originano dall’attività di installazione e manutenzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche, Confartigianato Imprese Verona, con il contributo dell’Ente Bilaterale Artigianato Veneto (Ebav), ha organizzato un incontro tecnico-informativo, coinvolgendo i Consorzi di Bacino della Provincia di Verona e un importante Ente di gestione dei servizi di raccolta come Amia Verona Spa.

L’appuntamento è fissato per giovedì 12 gennaio 2023, con inizio alle ore 18, nella Sala Industria della sede della Camera di Commercio di Verona, in Corso Porta Nuova 96.

Partendo dalla normativa di riferimento, alle imprese di settore verranno fornite le indicazioni operative per gestire correttamente tale specifica tipologia di rifiuti, con particolare riferimento agli aspetti correlati al trasporto, all’organizzazione dei punti di raggruppamento, alle registrazioni documentali, al conferimento ai centri di raccolta.

Il programma dell’evento prevede gli interventi di saluto di: Tommaso Ferrari, Presidente del Consorzio di Bacino di Verona Città; Thomas Pandian, Direttore del Consorzio di Bacino Verona 2 del Quadrilatero; Bruno Tacchella ed Ennio Cozzolotto, Presidente e Direttore di Amia Verona Spa; Nadia Cugildi, Presidente di Confartigianato Impianti Verona.

I lavori proseguiranno con l’intervento di Andrea Da Lio, dell’Ufficio Unico Ambiente della Camera di Commercio del Veneto, che approfondirà il tema “Obblighi ed adempimenti per la gestione dei RAEE”, mentre un rappresentante dell’Ufficio Area Ambiente di Amia, seguito da Francesco Mennea, dell’Ufficio Tecnico del Consorzio di Bacino Verona 2 del Quadrilatero, porteranno le testimonianze operative per illustrare il ruolo degli ecocentri nella raccolta dei rifiuti provenienti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

A coordinare i lavori, Paolo Cipriano Ferriani, del Settore Ambiente di Confartigianato Imprese Verona.

Per partecipare all’appuntamento, libero e gratuito, è necessaria la registrazione, compilando il rapido modulo on-line presente sul sito www.confartigianato.verona.it, oppure raggiungibile al seguente collegamento http://tiny.cc/1013vz.

Verona Economia