Imprese - 11 novembre 2022, 10:00

Gara aziendale: un gadget solidale per tutti i partecipanti

Gara aziendale: un gadget solidale per tutti i partecipanti

Per spezzare la monotonia del lavoro e coinvolgere i lavoratori più a fondo nei loro incarichi, le gare aziendali sono un’ottima soluzione. Dei contest con cui premiare l’impegno e la produttività dei dipendenti, stimolando quella sana competizione aziendale che sprona tutti a fare meglio. Non tutte le fasi di un lavoro sono affascinanti e piacevoli da svolgere, così come non tutti i periodi dell’anno lavorativo sono uguali. Ecco perché inserire una gara aziendale può essere un’ottima idea per stimolare la produttività e trasmettere un senso di energia a tutta l’azienda.

Attraverso le gare aziendali, infatti, il lavoro si trasforma in sfida da vincere, magari facendo team con gli altri colleghi. In questo modo, oltre che essere un’importante attività di team building, la gara aziendale permette di coinvolgere maggiormente i lavoratori negli obiettivi dell’azienda. E quando parte la sfida, tutti vogliono vincere!

Le gare aziendali migliorano la produttività

Per stimolare i dipendenti a fare meglio, facendoli sentire parte integrante di quella grande famiglia che è l’azienda, molti responsabili puntano sulle gare aziendali. Simpatici contest in cui gli incarichi si trasformano in sfide e giochi da vincere a suon di impegno e problem solving con i colleghi. Le gare aziendali alimentano quello spirito competitivo e collaborativo che migliora la produttività di ogni persona.

Soprattutto nei momenti di maggiore stress o per incarichi difficili, trasformare la mansione in una gara aziendale può essere una scelta intelligente. L’obiettivo deve essere quello di distendere il clima lavorativo e non irrigidirlo, premiando la creatività e la collaborazione. Con le gare aziendali i lavoratori si sentiranno partecipi delle sfide che l’azienda si trova ad affrontare sul mercato e saranno incentivati a dare di più per ottenere la vittoria.

 

Gadget solidali come premi per le gare aziendali

 

Attenzione, però, a non esagerare. Le gare aziendali possono anche essere viste come un’occasione per “sfruttare” la competitività dei dipendenti, oppure come motivo di screzi e scontri. Le gare, quindi, vanno sempre mantenute all’interno di un contesto pacifico e positivo, fungendo solo da evento stimolante per dare un po’ di brio alla routine lavorativa.

Ecco perché, oltre ai premi per i vincitori, è bene inserire delle ricompense per tutti i partecipanti. In questo modo nessuno si sentirà escluso e vedrà comunque sempre riconosciuto il proprio impegno, essendo allo stesso tempo stimolato a fare meglio per vincere il primo premio. In questa prospettiva, un’ottima idea sono i gadget solidali, con cui il messaggio è duplice: ricompensa e congratulazioni per i partecipanti, sostegno e assistenza per le cause umanitarie che i gadget solidali aiutano a sostenere. La gara aziendale diventa così l’occasione per trasmettere un messaggio positivo, di pace e amore, distendendo il clima competitivo e incentivando alla solidarietà.

 

Una gara di solidarietà con i gadget solidali di Medici Senza Frontiere

Tra i possibili regali aziendali per le gare, il consiglio è quello di optare per i regali solidali aziendali di Medici Senza Frontiere. MSF è attiva da oltre 50 anni e opera in più di 70 paesi del mondo per portare assistenza medica e umanitaria nelle zone colpite da guerre e catastrofi. Laddove mancano sanità e istruzione, laddove c’è più bisogno di aiuto, gli operatori di Medici Senza Frontiere sono in prima linea per sostenere chi ha più bisogno.

I gadget solidali di Medici Senza Frontiere possono, quindi, essere quel regalo aziendale che scalda il cuore di chi lo riceve e di chi lo fa. Ricevere un gadget solidale significa aver sempre con sé la testimonianza di un impegno a fare del bene nel mondo, a cercare la pace e a sostenere le più importanti operazioni umanitarie. Allo stesso tempo, fare un regalo solidale, magari proprio come premio per le gare aziendali, porta all’interno dell’azienda un duplice messaggio: ricompensa per la produttività e l’impegno da una parte, invito a partecipare a operazioni solidali anche fuori dal lavoro dall’altra.

Community Verona Network

SU