Imprese | 08 novembre 2022, 12:46

ADACI: Pioggia di Stelle per gli Excellence Award 2022, 13 i premiati

La manifestazione dedicata alle celebrazioni delle eccellenze nel mondo del Procurement e del Supply Chain Management si è svolta lo scorso 6 ottobre nella splendida location del Regina Palace a Stresa (VB).

ADACI: Pioggia di Stelle per gli Excellence Award 2022, 13 i premiati

ADACI è l’unica associazione di categoria scelta dal Ministero dello Sviluppo Economico per rilasciare le attestazioni di qualificazione professionale Q2P ai sensi della legge 4/2013 che disciplina le professioni non organizzate in ordini o collegi.

 

Questo riconoscimento degli organi statali costituiti rafforza l’importanza ed il valore del premio che valuta criteri di professionalità in linea con i principi basilari delle attestazioni e disciplinari di riferimento definiti in ottemperanza delle leggi e delle norme.

Le celebrazioni degli Excellence Award per l’anno 2022 si sono chiuse lo scorso 6 ottobre alla presenza della commissione incaricata da ADACI per la valutazione e la scelta dei premiati.

ADACI ha promosso la presentazione delle candidature italiane per l’assegnazione dell’“Excellence in Procurement & Supply Management Awards 2022”.

Sono state presentate ben 70 candidature e 13 i finalisti selezionati dalla commissione, a testimonianza del lavoro svolto in questo particolare momento di alta criticità sia economica che geo politica dai professionisti degli acquisti, del procurement e del SCM referenti ed attenzionati alla comunità professionale di Adaci. Un punto di analisi e di merito è stato dato alla capacità di riconoscere ed affrontare i tanti cambiamenti epocali a cui sono sottoposte le persone del procurement.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente Nazionale ADACI ing. Fabrizio Santini che riconosce gli sforzi in una situazione critica in cui i manager hanno avuto la pazienza di presentare la propria candidatura, uno spaccato di progetti che copre le regioni del paese in ambiti diversi e distanti fra loro, ma volti all’emersione di nuove sperimentazioni per la costruzione di un lavoro eccellente: l’importanza della competenza e la volontà di condividere sono state le principali leve per la presentazione di casi di successo sia personali/professionali che aziendali.

Il Segretario Generale e Vice Presidente Nazionale ADACI dott.ssa Federica Dallanoce ha inaugurato questa nuova sessione di premiazione, con la gioia di rivederci in presenza e poter festeggiare in presenza, un periodo che ha tracciato una accelerazione di processi, decisioni e investimenti. Dallanoce ringrazia i membri della commissione Michele Anzivino, Francesco Rizzi, prof. Borgonovi, prof Giannini per l’armonia e l’ottimo lavoro svolto nella scelta dei premiati.

Matteo Perondi, CPO di Vodafone sul significato del premio per l’azienda e per la funzione, per il team che ha contribuito alla realizzazione del progetto.

Tanti temi, tutti volti alla riorganizzazione delle attività di supply management e alla ricerca di ottimizzazioni nelle strategie di acquisto e di risparmio. Tra questi spiccano quelli di pressante attualità: la digitalizzazione dei processi del procurement; la ricerca di soluzioni che contemperino la responsabilità sociale delle imprese e la sostenibilità ambientale; la costruzione di partnership affidabili e di lungo periodo; la strutturazione di team professionali coesi e motivati.

Il Presidente Nazionale di ADACI, Fabrizio Santini, ha ricordato il prossimo importante appuntamento di ADACI, per il prossimo IFPSM World Summit che sarà organizzato il 22 e 23 settembre 2023 a Firenze che, oltre a portare in Italia un convegno di alti contenuti ed ospiti internazionali, sarà il contenitore ideale per il prossimo CPO Lounge Community e l’evoluzione dell’Excellence Award 2023 che avrà la proclamazione, oltre dei Premi Nazionali classici, di quelli abbinati al network internazionale IFPSM.

Molto soddisfatta della riuscita della manifestazione, Federica Dallanoceanima del premio e della CPO Lounge Community: “Quest’anno è successo qualcosa - commenta - Finalmente la community nel momento del bisogno si è trasformata in un scambio attivo e positivo di esperienze, abbiamo misurato la piacevolezza di misurare le belle cose che abbiamo fatto.

Un ringraziamento per questa serata di premiazione, ringraziamo gli sponsor e chi ha partecipato rendendo la competizione viva. È stato piacevole gestire questi premi, abbiamo condiviso una energia collettiva e positiva per una professione che assorbe molte energie e richiede tanta dedizione.

Grazie a chi ha partecipato e non ha ricevuto un premio, cercheremo di creare un’occasione in cui raccontare le esperienze e le pratiche.

Ringraziamo il prof. L. Bozzo, il prof Luciani, il prof Giannini, le segreterie e i presenti che hanno partecipato a queste celebrazioni.

 I 13 premi “Excellence Award 2022” assegnati sono:

1. AIRCNC SRL

ELENA FAGNANI

Categoria “Progetti di Sostenibilità”

Progetto: aircnc, manufacturing as a service

Motivazione: “Sostenibilità etica e circolarità, sono gli ingredienti del mix vincente della value preposition di AirCNC”

2. BEKAERT

KATIANA IAVARONE

Categoria “Diversity & Inclusion”

Progetto: Sustainability, how diversity and inclusion is an essential part for a sustainable business

Motivazione: “Gender Equality Champion Iniziative of the Year. Sustainability, how diversity and inclusion is an essential part for a sustainable business”

 

3. CBRE GWS

ALESSANDRA TATONI

Categoria “Diversity & Inclusion”

Progetto: Just be. Diversity is a fact but inclusion is a choice.

 

Motivazione: “Iniziative di Corporate Social Responsability Empowerment Creativo”

4. WÜRTH ITALIA SRL

LUCIA SIMONATO

Categoria “Diversity & Inclusion”

Progetto: Re-Generation: la sfida generazionale come driver per diffondere purpose e cultura della sostenibilità in Würth Italia

Motivazione: “Equità Intragenerazionale, sostiene il lavoro delle giovani generazioni garantendo politiche di integrazione e di apprendimento ora e nel futuro.”

5. DINAPSIO

FEDERICA MARANI

Categoria “Procurement & STEM”

Progetto: Energy Management Virtuale

Motivazione: “Per sostenere l’efficienza energetica legate al cambiamento climatico. Mira a migliorare la conoscenza e la comprensione delle dispersioni riducendo i consumi energetici”

L’intervista ad Alex Bertola di Dinapsio:

7. iGUZZINI ILLUMINAZIONE

MICHELE CERIONI

Categoria “Progetti di Sostenibilità”

Progetto: A supplier holistic view to support the development of supply chain sustainability

Motivazione: “La sostenibilità nel DNA del procurement”

https://youtu.be/wvUH_9-o8pM

 

8. LEONARDO SPA

PAOLO ROSTIROLLA

Categoria “Progetti di Sostenibilità”

Progetto: Leonardo per una Supply Chain Sostenibile

Motivazione: “Ruolo di traino e acceleratore alla crescita delle PMI nell’ecosistema nazionale, aiutando i fornitori a tradurre le intenzioni in piani di azioni concreti, affrontando la sfida della sostenibilità con una logica di project management”

9. MARELLI SPA

DAVIDE DEVALLE

Categoria “Global Procurement”

Progetto: 2021-2022: la piattaforma di e-procurement diventa globale

Motivazione: “Area Procurement svolge un ruolo di coordinamento e indirizzo flessibile e tempestivo della filiera globale aiutando buyer e fornitori ad essere trasparenti ed efficaci nel rispondere a vincoli e opportunità di mercato integrando informazioni, tecnologia e know how organizzativo”

 

10. JAGGAER

EMANUELE ISEPPI

Categoria “Global Procurement”

Progetto: 2021-2022: la piattaforma di e-procurement diventa globale

Motivazione: “Area Procurement svolge un ruolo di coordinamento e indirizzo flessibile e tempestivo della filiera globale aiutando buyer e fornitori ad essere trasparenti ed efficaci nel rispondere a vincoli e opportunità di mercato integrando informazioni, tecnologia e know how organizzativo”

Le interviste a Emanuele Iseppi e a Davide Devalle:

11. PIERALISI MAIP SPA

CENTRAL PURCHASING TEAM PIERALISI MAIP GROUP SPA

Categoria “Progetti di Outsourcing”

Progetto: Pull production & tecniche kan ban applicato al mondo industriale. Aumentare la supply chain collaboration nei processi di outsourcing

Motivazione: “Coniugare tecniche Lean e Agile per incrementare la supplier collaboration in contesti ad alta volatilità”

 

12. SAN MARCO GROUP SPA

NEVIO BENETELLO

Categoria “Progetti di Sostenibilità”

Progetto: Next generation coatings.

 

Motivazione: “Costruire catene di approvvigionamento nuove e cambiare la politica di approvvigionamento o di produzione di base, prestando attenzione ai cambiamenti necessari che hanno effetto sul prodotto”

13. UNITE

ELISABETTA BOLLINI

Categoria “Global Procurement”

Progetto: Semplificare la supply chain per far fronte alla crisi globale.

 

Motivazione: “Coinvolgimento dei vendor su sfide di business selezionate finalizzate all’individuazione di soluzioni innovative e collaborative atte a semplificare e facilitare il processo di acquisto”.

 

Guarda qui di seguito le altre interviste:

 

 

Intervista a Cristian Bolzon:

 

Intervista Fabrizio Fassone:

 

Intervista a Giacinto Carullo:

 

Intervista a Giampiero Carozza:

 

Intervista a Laura Mesisca:

 

Intervista a Marco Fioravanti:

 

Intervista Riccardo Primon:

 

Intervista Enrico Actis:

 

Intervista Moira Malimpensa:

 

Intervista Riccardo Rossi:

ADACI, oltre 50 anni di Associazione

Fondata nel 1968, ha costituito fin dalle sue origini un preciso riferimento culturale e professionale per chi opera negli Approvvigionamenti, Supply Management, Gestione Materiali, Logistica e Facility Management: funzioni in costante evoluzione il cui ruolo ha assunto nel tempo importanza strategica e dimensioni di sempre maggior rilievo.

 

Per informazioni e contatti:

ADACI Associazione Italiana Acquisti e Supply Management

Sito web: www.adaci.it

e-mail: comunicazione@adaci.it

 

ADACI Formanagement Srl SU è la società di ADACI operativa sui mercati della formazione e della

consulenza nazionali e internazionali. Ha sede centrale a Milano, dove è allestito il centro di formazione nazionale, e sedi periferiche sull’intero territorio nazionale. Attraverso il Catalogo offre una vasta gamma di

insegnamenti specializzati interaziendali e, con progetti dedicati, organizza formazione personalizzata e

supporto di consulenza presso le aziende committenti. La clientela, di ogni dimensione, è trasversale a tutti i

settori di attività economica (industria manifatturiera e di trasformazione, distribuzione commerciale, servizi

alla persona, banche, assicurazioni, enti e aziende pubbliche)

 

Sito web: https://shop.adaciformanagement.it/

e-mail: formanagement@adaci.it

Community Verona Network