Enti | 03 novembre 2022, 11:11

“Back to Basics”: il Networking 3.0 di wine2wine

wine2wine Business Forum 2022 lancia una forma di “Networking 3.0” per promuovere in maniera attiva l'interazione live tra relatori e partecipanti. Niente app o live streaming, quindi: soltanto relazioni in loco e faccia a faccia.

“Back to Basics”: il Networking 3.0 di wine2wine

Quest’anno, a wine2wine Business Forum, B2B vorrà anche dire “Back to Basics”: riscopriamo insieme, di persona, le basi del networking e del reciproco scambio che creano il contesto ideale per il nostro ormai consueto “Sharing business ideas”.

Il networking – ossia l’attività che permette di creare una rete di rapporti professionali basati sulla fiducia reciproca e che durano nel tempo – è sempre stato al centro di wine2wine Business Forum perché è essenziale per qualunque operatore del wine business. La pandemia del 2020 ha messo alla prova il nostro bisogno di instaurare e consolidare relazioni. Le restrizioni su viaggi e contatti interpersonali hanno costretto tutti noi a elaborare delle modalità alternative per fare rete; modalità “2.0” che, per forza di cose, si sono orientate soprattutto al digitale e alle connessioni da remoto. È però arrivato il momento di riprendere le esperienze in presenza, rispolverare le nostre abilità sociali e tornare a esporci di persona.

Come iniziativa di rottura che stimoli la wine industry a raggiungere questo obiettivo, wine2wine Business Forum 2022 lancia una forma di “Networking 3.0”; un networking che, pur senza dimenticare quanto abbiamo appreso durante la recente esperienza con il COVID-19, punti a coinvolgere ogni parte in maniera più personale. L’interazione live tra relatori e partecipanti sarà possibile solo in presenza, presso il PalaExpo di Veronafiere a Verona. Per questa edizione, non ci saranno né app, né live-streaming o chat e tutto verrà gestito fisicamente. Gli ospiti dovranno non solo incontrarsi in loco, ma saranno invitati anche a concordare tra loro gli appuntamenti utilizzando un apposito planner cartaceo che sarà loro consegnato all’ingresso.