Lavoro | 22 settembre 2022, 10:46

Accademia professioni Verona, giornata di orientamento al lavoro

Sabato 24 settembre è la giornata dedicata alle opportunità lavorative: giovani post diploma o adulti che vogliono cambiare vita potranno ricevere formazione gratuita grazie a "Accademia full- Experience". Tante le proposte digital, turismo e food & beverage.

Accademia professioni Verona, giornata di orientamento al lavoro

Arriva Accademia full- Experience, una giornata dedicata all’orientamento e al mondo del mercato del lavoro. Appuntamento a sabato 24 settembre dalle 15 alle 18 nella sede di Verona di Accademia delle Professioni.

L’evento è rivolto a tutti i ragazzi e le ragazze che stanno intraprendendo un percorso post diploma e agli adulti che vogliono cambiare vita, riqualificarsi o aggiornare le proprie competenze per toccare con mano le opportunità di crescita in ambito professionale. 

L’ingresso è gratuito e tutti possono partecipare ad Accademia full- Experience previo accreditamento sul sito  accademia.me. Sono migliaia le persone che decidono di intraprendere un’avventura professionale diversa rispetto al proprio percorso di studi o lavorativo, molti di questi passano per il polo didattico veronese. E’ il cosiddetto fenomeno della mobilità lavorativa che vedeva l’Italia agli ultimi posti in Italia prima del Covid.

«Ora – afferma il presidente di Fondazione San Nicolò, Federico Pendin – le cose stanno cambiando e questo è positivo. Il posto fisso che un tempo era una chimera ora non lo è più, c’è tanta voglia di mettersi in gioco e alla prova. Le statistiche dicono che il 94% dei nostri studenti entro 6 mesi trova un’occupazione». 

Tra le proposte quella relativa alla nuove professioni tecnico-digitali, come web graphic design, web marketing – social media e il master in digital marketing-communication e quelle invece legate alla tradizione con i lavori nel comparto del food & beverage e del turismo, con qualifiche riconosciute a livello internazionale. 

«Con il nostro career service – conclude Federico Pendin – seguiamo passo dopo passo il percorso dei nostri studenti anche una volta che hanno finito gli studi. Mai come in questo momento, per i comparti in cui operiamo, la richiesta di forza lavoro è altissima. Ci sono opportunità concrete».