Associazioni | 22 luglio 2022, 12:34

Crisi di Governo, CNA: «E' la sconfitta della politica»

Alessandro Leone, direttore generale CNA Veneto Ovest, profila nuovi scenari in seguito allo scioglimento delle Camere: «Elettori delusi, in pochi andranno a votare»

Crisi di Governo, CNA: «E' la sconfitta della politica»

«Ciò che è successo nelle scorse ore rappresenta la sconfitta della politica - osserva Alessandro Leone, direttore generale CNA Veneto Ovest - Se, infatti, da un lato è giusto che un governo privo di numeri forti rimetta la questione nelle mani degli elettori, dall’altro è innegabile che senza Draghi viene meno quella garanzia di stabilità indispensabile per sperare di superare indenni le paludi della crisi pandemica e socioeconomica che stiamo attraversando».

«Adesso i partiti proporranno le loro personali ricette di rilancio, ciascuna da analizzare nel merito, ma certamente la sensazione è che, a prescindere dall’orientamento politico che prenderà il nuovo esecutivo, sarà difficile fare breccia su un elettorato che riponeva molte aspettative in questa esperienza di governo di unità nazionale, soprattutto per la caratura e il prestigio del suo primo interprete - conclude Alessandro Leone -. E il timore è che gli effetti di questo si vedranno nelle cifre dell’astensionismo che accompagneranno le prossime elezioni».