Associazioni - 28 giugno 2022, 10:05

Apindustria Verona: «Tommasi? Poca esperienza ma tanta energia»

E' il commento di Renato Della Bella, presidente Apindustria Confimi Verona a due giorni dall'elezione del primo cittadino. Gli imprenditori auspicano un coinvolgimento delle forze economiche e una valorizzazione del territorio, fiduciosi nel suo mandato nonostante la scarsa esperienza nelle amministrazioni

Apindustria Verona: «Tommasi? Poca esperienza ma tanta energia»

Tra le associazioni di categoria scaligere che stanno dando il benvenuto al nuovo sindaco, anche Apindustria Confimi Verona.

«Quando Damiano Tommasi ha incontrato gli imprenditori di Apindustria Confimi Verona in associazione ha dimostrato, fin da subito, di avere, idee e proposte chiare - sottolinea il presidente Renato Della Bella -. Questo nonostante la scarsa esperienza nell’amministrazione pubblica. Idee e proposte che vanno di pari passi alla voglia di inserirle in un progetto di sviluppo per la città di Verona». 

«Come Apindustria scaligera confidiamo nella sua energia. Che questo suo desiderio di migliorare la città che trova, si traduca in fatti concreti, immediatamente percepibili per le piccole e medie imprese. PMI che da sempre hanno investito nel territorio scaligero, che lo hanno a cuore e che su questo territorio devono continuare a svilupparsi. Auguriamo quindi al nuovo sindaco di Verona il miglior lavoro, confidando che voglia, più di prima, coinvolgere tutte le forze economiche cittadine al servizio di progetti importanti per lo sviluppo di Verona», conclude il presidente.

SU