Associazioni | 27 giugno 2022, 09:25

Casartigiani Verona, aperto a un colloquio con il neoeletto sindaco Tommasi

Il presidente di Casartigiani, Luca Luppi, si è reso disponibile a un confronto per affrontare le problematiche scaturite dalle crisi che stiamo vivendo

Casartigiani Verona, aperto a un colloquio con il neoeletto sindaco Tommasi

Il presidente di Casartigiani Verona, Luca Luppi, si è congratulato con il sindaco eletto Damiano Tommasi. Ha confermato la disponibilità alla più ampia collaborazione e a tale scopo invita lo stesso alla costituzione di un tavolo di confronto per le emergenze che, in questo periodo, sono diventate persistenti e minano la sopravvivenza di molte aziende".

Il presidente rende nota la crisi legata all’artigianato veronese, che sta pagando un conto salatissimo in termini di possibilità di sopravvivenza con ristori molto contenuti, a causa prima della pandemia e poi della guerra in Ucraina. Conclude dicendo: «Andando avanti così assisteremo ad una moria di aziende artigiane che non sono più in grado di provvedere al pagamento delle bollette o del carburante. Per questo riteniamo strategico e necessario aprire un confronto con la nuova amministrazione al fine di individuare percorsi comuni per aiutare queste imprese che sono un valore imprescindibile per la città».