Imprese | 18 giugno 2022, 12:58

Imprenditoria locale: come attirare i clienti in negozio

Imprenditoria locale: come attirare i clienti in negozio

Quando si è titolari di un’attività commerciale locale non è sempre facile attirare nuovi clienti o acquisire la fiducia degli ex consumatori. Saper soddisfare, assecondare e servire alla perfezione ogni singolo cliente è un lavoro duro, che richiede competenze e pazienza.

Molto spesso, i fattori che incidono fortemente sulla presenza di clienti in un negozio non riguardano solo i prodotti, come la qualità/prezzo, ma sono strettamente collegate alla capacità di relazionarsi dei dipendenti di un locale. L’approccio con il cliente, infatti, rappresenta uno dei principali fattori che condiziona il parere di un consumatore rispetto a un esercizio pubblico.

Ecco alcuni suggerimenti che permettono di attirare più clienti in un negozio, consigli che spaziano dalle attività extra fino all’utilizzo di tecniche pubblicitarie classiche ma estremamente efficienti, come gli adesivi per le vetrine.

5 consigli per attirare i clienti in un negozio

Quando bisogna trovare delle nuove idee per attirare nuovi clienti all’interno della propria attività commerciale è fondamentale analizzare diversi aspetti, a partire da come aumentare la visibilità della propria impresa fino alle tecniche di fidelizzazione dei clienti già acquisiti. 


Un’attività inserita perfettamente all’interno di una comunità locale ha un’occasione enorme per aumentare la visibilità, tuttavia, è bene sapere come sfruttare la propria presenza sul territorio e come instaurare una strategia di local marketing.

 

  1. Collabora con altri esercenti del territorio


Negli ultimi anni, diverse grandi e piccole imprese hanno compreso l’importanza della collaborazione e l’impatto positivo che si ha sui propri consumatori. Cerca attività che hanno un target simile al tuo e immagina una collaborazione funzionale e vantaggiosa per entrambi.

Ad esempio: un negozio di abbigliamento può collaborare con uno studio fotografico e altre attività per realizzare uno shooting fotografico a metà prezzo. Oppure, un negozio di alimentari può offrire una scontistica per consulenza con un nutrizionista. 


  1. Partecipa attivamente agli eventi di istituzioni ed enti di categoria


Enti locali e regionali come CNA, Confcommercio, Confesercenti e così via, organizzano molto spesso degli eventi a cui è possibile chiedere di partecipare per ottenere una maggiore visibilità del pubblico. Si sconsiglia di partecipare a tutti gli eventi, ma di selezionare quelli più adatti al proprio settore, così da stringere relazioni e inserirsi meglio nella comunità locale.

Lo stesso procedimento funziona anche per gli eventi realizzati o promossi dalle istituzioni locali. 


  1. Migliora l’interazione


L’interazione con i potenziali clienti non avviene esclusivamente sui social network, anche se rappresentano uno dei canali principali di una strategia di comunicazione. Il coinvolgimento e l’interazione dei clienti avviene già fuori dalla vetrina della propria attività. Come?

Sfrutta insegne, adesivi pubblicitari sulle vetrine, messaggi promozionali e divertenti per attirare l’attenzione. Il primo obiettivo è far entrare il cliente, il secondo è quello di convincerlo a restare e ad acquistare.


  1. Migliora l’esperienza di acquisto


Tutti i clienti di un’attività commerciale, che siano nuovi arrivati o già consolidati, devono essere ascoltati, coccolati e anche sollecitati alla vendita. L’esperienza d’acquisto deve risultare migliore, vendita dopo vendita.

Sfrutta le nuove tecnologie per migliorare i processi di acquisto dei clienti, velocizza i metodi di pagamento e rendi accogliente il locale.


  1. Sostenere una causa sociale (per davvero)

 

La società odierna è caratterizzata dalla lotta per il sociale, ovvero dal sostegno di cause e tematiche a cui la società presta particolarmente attenzione. Se c’è una tematica che ti sta a cuore, verifica la presenza di associazioni ed enti che se ne occupano, stringi una collaborazione duratura e realizza eventi per sostenere la causa.