Lavoro | 31 maggio 2022, 11:32

Job Week Veneto: giovani laureati incontrano le aziende

In veneto mancano lavoratori per un buco del 40% negli organici delle aziende. Per questo, Unioncamere e Camere di Commercio della regione hanno avviato il progetto per gli under 30. Prenderà avvio il 6 giugno e ha come obiettivo tessere una rete tra domanda e offerta nel mondo del lavoro.

Job Week Veneto: giovani laureati incontrano le aziende

Le imprese venete cercano lavoratori, ma non li trovano: il Bollettino Sistema informativo Excelsior realizzato da Unioncamere e Anpal ha fatto emergere il paradosso dell’attuale mercato del lavoro.

A maggio 2022 manca all’appello oltre il 40% dei profili ricercati, rispetto a un fabbisogno di 40.730 lavoratori da assumere nelle imprese venete. Per superare questo mismatch tra competenze dei lavoratori e necessità delle aziende e per promuovere l’incontro tra domanda e offerta lavorativa nella nostra regione, Unioncamere del Veneto assieme al sistema delle Camere di Commercio del Veneto avvia, dal 6 giugno, il progetto Job Week Veneto per i giovani under 30 laureati in un Ateneo della regione.

Il percorso di incontro tra domanda e offerta, finanziato grazie al Fondo perequativo 2019-2020 “Giovani e Mondo del Lavoro”, è riservato ai giovani sotto i 30 anni laureati in un’Università del Veneto.

Si articola in un primo ciclo di 5 moduli formativi online e in diretta, dal 6 al 17 giugno, per conoscere le dinamiche del mercato del lavoro veneto, i fabbisogni professionali delle imprese grazie al sistema informativo Excelsior e le diverse tipologie di contratti, costruire il proprio personal branding online e padroneggiare le tecniche per affrontare efficacemente i colloqui di selezione.

Dal 20 al 24 giugno 2022 i laureati potranno partecipare a cinque workshop di presentazione aziendale incentrati sugli 8 “Cantieri di ricerca”: Economia circolare, Industry 4.0, Agrifood, Industria creativa, Fashion, Retail e Lifestyle, Sistema casa, Turismo e turisti, Società inclusiva. Saranno coordinati dal professor Paolo Gubitta dell'Università di Padova.

Una selezione delle aziende venete più rappresentative presenteranno ai giovani laureati il proprio ambito lavorativo, i fabbisogni professionali e i profili ricercati. Grazie a una piattaforma dedicata, i candidati potranno visualizzare i video di presentazione, individuare le imprese di interesse e caricare il proprio curriculum proponendosi per un colloquio conoscitivo, che potrà concretizzarsi in occasione lavorativa.

Le iscrizioni al progetto, finanziato grazie al Fondo perequativo 2019-2020 “Giovani e Mondo del Lavoro”, sono aperte fino al 5 giugno 2022 al link: https://www.unioncamereveneto.it/iscrizioni/job-week-veneto/.