Green | 18 maggio 2022, 12:56

Comuni amici della api: il convegno a Sommacampagna

Appuntamento dedicato all'ambiente e all'apicoltura quello del 28 maggio a Villa Venier. L'evento è organizzato da vari Comuni della provincia in collaborazione con Associazioni di Apicoltura e il Biodistretto della Valpolicella. A fine giornata previsto l'AperiHoney

Comuni amici della api: il convegno a Sommacampagna

I Comuni Amici delle Api della Provincia di Verona hanno organizzato, in collaborazione con le Associazioni di Apicoltura e il Biodistretto della Valpolicella, il convegno “Api, Mieli, Territori e cambiamenti climatici”.

Appuntamento sabato 28 maggio dalle  9 nella splendida Villa Venier, in via Bassa 14 a Sommacampagna.

Ad aprire il convegno, alle 9:15, l’intervento “Mieli e Territori compagni di mutamenti” a cura di Alessandra Giovannini, docente dell’Albo Nazionale Esperti in Analisi Sensoriale del Miele e Vicepresidente AMi Donne dei Mieli.

Seguirà, alle 10, Antonio Nanetti, ricercatore presso il CREA-AA (Centro Ricerca Agricoltura di Bologna) sul tema “L’impatto dei cambiamenti climatici sulle api”.

La partecipazione al convegno è gratuita ma limitata a 70 posti con iscrizione obbligatoria al link presente nella sezione news sul sito del Comune di Sommacampagna https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSduST58GUiJ_GZhW4KjWUU_YbaXxkyIaNFCcyxQScT2kTGWjg/viewform.

Sarà possibile seguire il convegno anche in diretta streaming sul canale YouTube del Comune di Sommacampagna.

Al termine del convegno, dalle 11, è previsto l’AperiHoney con una degustazione guidata da Daniela Begnini, apicoltrice anch’essa iscritta all’Albo Nazionale Esperti in Analisi Sensoriale del Miele e Consigliera provinciale ARAV Donne dei Mieli

La partecipazione all’AperiHoney è limitata a 30 persone ed il costo del biglietto è pari a 15 euro/persona per chi è già socio del Biodistretto della Valpolicella e Dintorni; chi non lo fosse, può tesserarsi in loco per l’anno 2022 e aderire alla degustazione a un costo pari a 25 euro/persona. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere a info.biodistrettovalpolicella@gmail.com