Economia | 11 maggio 2022, 09:37

Consorzio di tutela vini Merlara DOC: la viticoltura al centro di due incontri

Due appuntamenti per approfondire gli aspetti tecnici, ambientali e di crescita della denominazione. Primo evento sabato 14 con prove in campo di macchine agricole. Il secondo incontro prevede una tavola rotonda ed è fissato per giovedì 19

Consorzio di tutela vini Merlara DOC: la viticoltura al centro di due incontri

Il Consorzio di tutela vini Merlara Doc al centro di due iniziative per approfondire aspetti tecnici, ambientali e di crescita della denominazione e della viticoltura.

Il primo appuntamento sarà sabato 14 maggio dalle ore 9.30 alle ore 12 all’Azienda Agricola Danese Romeo a Minotte di Merlara (Pd). Qui si terranno prove in campo e dimostrazioni di macchine agricole ed attrezzature per l’agricoltura specializzata nella gestione dei vigneti.

Il secondo incontro sarà giovedì 19 maggio alle ore 19 nella tensostruttura area spettacoli sempre a Minotte di Merlara con un convegno dal titolo “Merlara Doc tra Pinot grigio e nuove tutele”.

L’evento si aprirà con saluti dell’Arciprete di Merlara Don Lorenzo Trevisan, del Sindaco di Merlara Claudia Corradin e del Direttore del Consorzio Tutela Vini Merlara DOC Igor Gladich. A seguire, moderati dal Presidente del Consorzio Tutela vini Merlara DOC Luigino De Togni, interverranno il Presidente del Consorzio Tutela Vini DOC delle Venezie Albino Armani che parlerà del Consorzio e del percorso della denominazione e Giuseppe Boatto di Agrifondo mutualistico Veneto-Friuli che tratterà la tematica del “Il fondo mutualistico uva Veneto-Friulano, un utile strumento di tutela del reddito”. I saluti finali saranno del Presidente di Collis Veneto Wine Group Pietro Zambon.

«Il Consorzio Tutela vini Merlara – precisa il presidente Luigino De Togni - ha sviluppato un importante progetto di valorizzazione territoriale in chiave ambientale per un nuovo approccio allo sviluppo della viticoltura di pianura con obiettivi di crescita sostenibile e competitiva delle imprese vitivinicole dell’intero territorio del GAL Patavino. Con le iniziative organizzate desideriamo coinvolgere viticoltori e operatori del settore per illustrare le applicazioni pratiche del progetto Green Vision e conoscere nuove opportunità per continuare la crescita della nostra denominazione».

La Doc Merlara è coltivata in provincia di Padova nei Comuni di Merlara, Montagnana, Casale di Scodosia, Masi, Castelbaldo e Urbana e in provincia di Verona nei Comuni di Bevilacqua, Terrazzo, Boschi Sant’Anna.