Imprese | 28 aprile 2022

Bottega presente anche nel primo aeroporto a decollo verticale

L'azienda vitivinicola veneta avrà un suo "Prosecco Bar" all'interno dell'innovativo aeroporto inglese dedicato agli aerotaxi a decollo verticale e ai droni per la consegna delle merci.

Bottega presente anche nel primo aeroporto a decollo verticale

Bottega sbarca nel primo vetiport, a Coventry, nel Regno Unito, piccolo aeroporto dedicato agli aerotaxi a decollo verticale e ai droni per la consegna delle merci.

Un piccolo spazio, accanto ad altre firme internazionali di svariate merceologie, a conferma dell’interesse che l’azienda trevigiana ha sempre avuto per le aerostazioni dove è presente con i suoi Prosecco Bar almeno in una dozzina di scali in tutto il mondo.  

L’impianto, inaugurato da Urban Air Port, una startup con sede nel Regno Unito, si propone di trovare soluzioni logistiche per ridurre il traffico sulle strade nel segno della sostenibilità.

«Air One, il vetiport di Coventry - dice Sandro Bottega presidente dell’azienda di Bibano di Godega, - è strutturato per comprendere un’offerta retail selezionata, grazie ad un numero di negozi fisici, tra cui noi, che contribuiscono a sostenere e ad incrementare il business. L’inaugurazione dell’intero complesso ha visto le bottiglie di prosecco Gold come protagoniste i cui cartoni, prima dell’evento, sono arrivati dal cielo con droni appositamente equipaggiati».