Lifestyle | 21 aprile 2022

Parenting: la nuova app per la gestione smart dei figli

DAS, compagnia di Generali Italia con sede a Verona propone un servizio digital per facilitare la gestione dei figli di genitori separati o divorziati. Tra le funzionalità anche il calendario di impegni, i report di spese e "paghette"

Parenting: la nuova app per la gestione smart dei figli

DAS, compagnia di Generali Italia con sede a Verona specializzata nella tutela legale, offre con le coperture DAS in Famiglia e Difesa Famiglia un nuovo servizio a cura di Slidinglife che si chiama Parenting, per supportare sia i genitori separati sia quelli non separati o single nella gestione di tutte le attività quotidiane riguardanti i figli.

Negli ultimi 12 anni, secondo dati ISTAT, le separazioni in Italia sono aumentate del 16% (da 84.165 nel 2008 a 97.474 nel 2019) mentre i divorzi sono cresciuti del 57% (da 54.351 nel 2008 a 85.349 nel 2019) con l’85% delle separazioni che si conclude consensualmente mentre per i divorzi si scende al 70% (2019).

Come supporto alle famiglie, DAS, compagnia di Generali Italia con sede a Verona, introduce nelle sue polizze Difesa Famiglia e DAS in Famiglia un nuovo servizio digitale a cura della startup a vocazione sociale Slidinglife.

Parenting, il nuovo servizio, serve per gestire al meglio tutte le attività riguardanti i figli (spese, turni di visita, attività sportive, presenza sui social, ecc.) sia di genitori separati sia di quelli non separati o single.

«Per continuare a dare il nostro supporto alle esigenze delle famiglie italiane - afferma Roberto Grasso, director e general manager di DAS - abbiamo deciso di mettere a disposizione di tutte le famiglie, tra i nostri clienti attuali e futuri di Difesa Famiglia e DAS in famiglia, un nuovo servizio, totalmente gratuito per i primi 12 mesi, in grado di facilitare la gestione di tutte quelle incombenze che, in certe situazioni, possono generare ulteriori momenti di discussione tra i genitori, a scapito dei propri figli».

Con un unico strumento in cui poter registrare e avere sempre a portata di mano tutte le questioni riguardanti i figli (impegni, spese, autorizzazioni), i genitori separati e non o single possono gestire, in modalità più smart, vari aspetti della vita dei figli.

«Siamo contenti – commenta Massimiliano Arena, CEO e Founder Slidinglife - che DAS abbia da subito compreso l’impatto sociale che il nostro Parenting® ha sulle famiglie. La nostra missione sociale è avere famiglie più organizzate, che equivale ad avere figli più sereni. La tecnologia e le app oggi sono uno strumento per raggiungere questo obiettivo in maniera agile e smart».

Parenting ha diverse funzionalità tra cui un calendario integrato con cui i genitori possono organizzare le visite e gli impegni dei figli, gestire le spese condivise compresa la “paghetta settimanale”.