Imprese | 07 marzo 2022

Studio Apostoli firma i lavori del Lefay Resort & SPA Lago di Garda

Il team dell'architetto veronese Alberto Apostoli, riprende i lavori del resort sul Lago di Garda e completa il planning avviato lo scorso anno. La seconda fase di restyling terminerà a inizio aprile e interessa l’area benessere, i due ristoranti e una nuova categoria di Suite.

Studio Apostoli firma i lavori del Lefay Resort & SPA Lago di Garda

Sono ripartiti i lavori al Lefay Resort & SPA Lago di Garda a completamento dell’opera di restyling su piano biennale iniziata nel 2021 curata da Studio Apostoli, in collaborazione con il Team Project di Lefay.

Di 13,5 milioni di euro di investimento complessivo, la ristrutturazione è stata condotta su due fasi: la prima delle quali si è conclusa lo scorso fine marzo 2021 con la riapertura della struttura al pubblico; la seconda terminerà il prossimo Aprile.

«Lo scorso anno abbiamo ripensato alle aree di accoglienza nel loro complesso, con un restyling delle suite e dell’area lobby, la reception, lounge con sala caminetto e lounge bar - sottolinea l'architetto Apostoli -. Questa seconda fase di cantiere uniformerà il Resort da un punto di vista stilistico, con l’ausilio di tecnologie avanzate, puntando ad un servizio di eccellenza del complesso, che permetterà di riconfermare la struttura tra le più prestigiose al mondo nel segmento SPA Destination».

 

Quest’ultimo step vedrà l’ampliamento della zona benessere con la creazione di un’area “Adults Only SPA” con sauna panoramica affacciata sul lago di Garda e una piscina idromassaggio “Infinity”. Saranno rinnovati anche i locali del pool bar e l’area fitness, che completa l’offerta wellness della struttura.

In aggiunta, il resort vedrà l’introduzione di una nuova categoria di camere, che prenderanno il nome di Sky Suite e proseguiranno il dialogo e la stretta correlazione con il paesaggio. Dotate di idromassaggio esterno vista lago, saranno caratterizzate da un’ampia metratura (134mq) e saranno complete di sauna, ampia zona living e area conversazione outdoor privata.

Il restyling completo dell’area meeting e dei due ristoranti, con anche opere di ampliamento verso l’esterno, concluderà infine il programma di ristrutturazione del lussuoso resort.

I nuovi ambienti ripercorrono la cifra stilistica concepita da Alberto Apostoli e già applicata alla prima fase di rinnovamento, con una prevalenza di materiali naturali, nuance chiare e ampie vetrate, per un’estetica sofisticata e contemporanea.