Imprese | 21 gennaio 2022

"Amici di Scuola" di Esselunga, in sette anni raccolti 100 milioni di euro

Dal 2015 ad oggi, grazie all'iniziativa della nota catena italiana del settore della GDO alimentare, sono stati distribuiti 100 milioni di euro in materiale didattico e attrezzature informatiche a più di 14.000 scuole italiane.

"Amici di Scuola" di Esselunga, in sette anni raccolti 100 milioni di euro

A sette anni dal suo avvio, il programma “Amici di Scuola” di Esselunga ha raggiunto un grande e importante traguardo: dal 2015 ad oggi sono stati distribuiti 100 milioni di euro in materiale didattico e attrezzature informatiche a più di 14.000 scuole italiane.

L’iniziativa ha sempre avuto come finalità il supporto alle famiglie e alle scuole dei territori in cui Esselunga è presente attraverso la raccolta, da parte dei clienti, dei buoni scuola da distribuire agli istituti di preferenza che, nel corso degli anni, hanno avuto l’opportunità di arricchire la propria dotazione di strumenti e attrezzature informatiche in forma totalmente gratuita.  Il catalogo offerto, che si è arricchito nel corso degli anni per rispondere ai bisogni delle scuole, è composto da strumenti di qualità, durevoli nel tempo e al passo con l’evoluzione tecnologica, tra cui LIM (lavagne interattive multimediali), videoproiettori, tablet, computer e stampanti.

 

Con Amici di Scuola, Esselunga conferma l’impegno per la comunità in linea con la propria politica di sostenibilità, che vede nel supporto all’educazione delle nuove generazioni uno dei principali obiettivi.

Il community program di Esselunga ha assunto un ruolo ancora più determinante nell’ultimo periodo, in cui alle scuole è stato richiesto di evolvere rapidamente verso un modello di didattica a distanza (DAD), con tutte le difficoltà che ne sono conseguite. Con il mutare delle necessità e delle tecnologie richieste, infatti, Esselunga ha adeguato il proprio contributo, distribuendo dispositivi tecnologici in linea con le nuove esigenze degli istituti. Un impegno che è stato accolto favorevolmente dal mondo delle scuole e dai clienti e che ha permesso di raggiungere questo importante traguardo.

Oltre alla fornitura di materiale scolastico, nel corso degli anni il programma “Amici di Scuola” ha anche dato l’opportunità a migliaia di studenti delle scuole superiori di tutta Italia di partecipare gratuitamente agli incontri “Insieme per Capire”, in collaborazione con Fondazione Corriere della Sera.

Per avere maggiori informazioni ed essere sempre aggiornati è possibile consultare il sito www.amicidiscuola.com