Imprese | 13 dicembre 2021, 16:39

Il miglior panettone d’Italia è della Pasticceria Scarpato

La classifica del Gambero Rosso premia il grande lievitato prodotto a Villa Bartolomea. Pochi giorni fa era stato ospite di Verona Economia il direttore generale Flavio Innocenzi.

Il miglior panettone d’Italia è della Pasticceria Scarpato

Il Panettone Classico della Pasticceria Scarpato di Villa Bartolomea (Verona) è il migliore d’Italia. A decretarlo è la rivista Gambero Rosso che, nella sua annuale classifica delle migliori produzioni di aziende specializzate in grandi lievitati, gli ha assegnato il primo posto.

Punto di riferimento per appassionati e operatori, la classifica del Gambero Rosso, ogni anno decreta i migliori produttori di uno dei dolci più amati, il panettone classico con uvetta e canditi. Nel corso della degustazione alla cieca e non condizionata, i giudici valutano tutti i più importanti aspetti: la lievitazione, il corredo aromatico, la struttura, la qualità e quantità della frutta, il gusto complessivo. 

Il Panettone classico Pasticceria Scarpato ha primeggiato nella classifica 2021 con questa motivazione: «Una storia che comincia sul finire del XIX secolo, nel 1888, e fa sua la tradizione pasticcera veronese, a partire da quella dei grandi lievitati: pandori, panettoni, colombe, focacce. Prodotti da lente lievitazioni e lunghe lavorazioni, e materie prime scelte. Il risultato? Un prodotto da podio. È lui che ha convinto il gruppo di assaggiatori. Un panettone basso, di un color nocciola scuro, con la calotta brunita tagliata in quattro. All’interno la struttura è pallida, con una lieve biscottatura alla base. La mollica ha alveoli piccoli e allungati, un’occhiatura serrata che racchiude la frutta: uvetta di medio carato e buona consistenza, canditi (scorze d’arancia di Sicilia e di cedro Diamante) aciduli e di taglio grande. Al naso è molto corretto, fresco, con la prevalenza di profumi di latte, e poi ricordi di burro, frutta – gli stessi che tornano anche all’assaggio – un corredo aromatico molto composto e pulito. Soffice, dolce, masticabile. Per noi conquista il podio.”

Per la Pasticceria Scarpato, il tributo ottenuto dalla prestigiosa rivista Gambero Rosso completa una stagione di grandi riconoscimenti che ha visto, alla trentesima edizione del Merano Wine Festival, lo scorso novembre, cinque importanti premi ricevuti: per il Panettone classico, l’Offella Antica Verona, il panettone Limone & Gin, il panettone al cioccolato e il panettone Dolcesale, a conferma degli eccezionali standard qualitativi della produzione di quest’azienda, punto di riferimento della pasticceria italiana di qualità.

Proprio poche settimane fa, tra l'altro, il direttore generale di Scarpato, Flavio Innocenzi, era stato ospite della nostra trasmissione Verona Economia per parlarci proprio di una dei prodotti di punta della Pasticceria di Villa Bartolomea, l'Ofella Antica Verona, e della collaborazione con la giovane Cantina Ripa della Volta.