Economia | 10 dicembre 2021

Brenzone, quasi conclusi i lavori per la fibra ottica

Ultimi rilegamenti alla banda ultra-larga per le sedi comunali, stanno per concludersi i lavori della fibra ottica Mynet. Il sindaco Benedetti: «Tecnologie al passo coi tempi, tra poche settimane vedremo i benefici»

Brenzone, quasi conclusi i lavori per la fibra ottica

E’ prevista entro la fine di quest’anno la conclusione dei lavori di estensione della rete in vera fibra ottica di Mynet a Brenzone sul Garda: dopo aver completato l’infrastruttura di dorsale, in questi giorni l’azienda di telecomunicazioni sta ultimando i rilegamenti alla banda ultra-larga per il Municipio, il plesso scolastico di Scalette, l’edificio polifunzionale “ex scuole” a Castelletto e l’Ufficio Informazioni Turistiche - IAT in località Porto, oltre che per i porticcioli di Magugnago, Assenza, Castelletto e Porto.

In fase di collegamento anche l’impianto sportivo di Acquafresca e quello di Prada, la sala polifunzionale con la biblioteca e i cimiteri di Magugnago e Castelletto di Brenzone, che potranno contare su un sistema di videosorveglianza avanzato atto a garantire la sicurezza dei visitatori, a prevenire atti di vandalismo e furti. La giunzione e il collaudo dei circuiti ottici è in programma, per tutte le sedi citate, dalla seconda metà di dicembre.

L’intervento di Mynet su Brenzone si pone nel ben più ampio progetto di rilegamento in fibra ottica in modalità FTTH (Fiber To The Home – fibra fino all’interno degli edifici) di tutta la sponda veronese del Lago di Garda, partito alcuni mesi fa da Malcesine e prossimo a raggiungere anche la nota località turistica di Bardolino.

«L'obiettivo di avere tecnologie adeguate al nostro territorio a vocazione turistica sembra a portata di mano – commenta il Sindaco Davide Benedetti. - Si è cercato di limitare il più possibile i disagi alla cittadinanza, con un cronoprogramma che ha visto interventi anche durante l'estate, per raggiungere il risultato che da anni il nostro comprensorio attendeva. La filiera turistica, gli ospiti, ma non dimentichiamo i residenti, i ragazzi che frequentano le scuole ed anche gli utenti della pubblica amministrazione, meritano servizi e connessioni al passo con i tempi. Proprio il rispetto dei tempi e della convenzione dimostrano la serietà degli impegni che ci siamo presi, i benefici li vedremo tra poche settimane».