Lifestyle | 01 dicembre 2021, 09:44

“Largo Donne del Marmo”: la fondazione veronese inaugura un piazzale a Carrara

Venerdì verrà inaugurato un piazzale presso la località Tarnone a Carrara. E' dedicato a tutte le imprenditrici e le lavoratrici che, negli anni, hanno contribuito alla crescita del settore lapideo. L’Associazione Nazionale Le Donne del Marmo è nata a Verona nel 2006

“Largo Donne del Marmo”: la fondazione veronese inaugura un piazzale a Carrara

Venerdì 3 dicembre 2021 alle 12 si terrà la cerimonia di intitolazione, nel piazzale in località Tarnone  a Carrara, del Largo Donne del Marmo, alla presenza delle autorità locali.

 L’Associazione Nazionale Le Donne del Marmo è nata a Verona nel 2006: ha festeggiato recentemente, il 6 ottobre, il quindicesimo anno di attività e riunisce donne titolari di cave, di aziende della trasformazione dei materiali e della produzione di tecnologie, geologi, ingegneri, architetti, designer, ma anche artiste, giornaliste, fotografe, responsabili di associazioni e di fiere specifiche del settore.

Il Comune di Carrara ha accolto, (con deliberazione della Giunta Comunale del 1 luglio 2021), la richiesta dell’Associazione Nazionale Le Donne del Marmo, di intitolare un luogo alle Donne del Marmo. La deliberazione è stata trasmessa alla Prefettura e seguendo l’iter burocratico è stata valutata e confermata.

L’Amministrazione comunale di Carrara ha inteso riconoscere il contributo che le donne hanno dato e danno nella vita quotidiana nel settore marmifero.

A migliaia infatti nel passato e oggi hanno gravitato e gravitano nel settore lapideo anche veronese, condividendo al pari degli uomini sacrifici e successi di un universo professionale ricco di storia, cultura, tradizioni ed emozionalità.

L’Associazione Nazionale Le Donne del Marmo dal 3 dicembre 2021 può vantare anche uno spazio dedicato alle Donne del Marmo nella città in cui ha sede da gennaio 2021, Largo Donne del Marmo.