Economia | 22 ottobre 2021

Dottor Ricchiuto: «Con Larico natura e corpo in equilibrio»

Ai nostri microfoni Gianluca Ricchiuto, uno dei responsabioli di Larico srl e Dottor Colato Cosmetici. Ci raccontarci trend, business e sostenibilità dell’azienda veronese leader nel settore della cosmesi e dei prodotti naturali

Dottor Ricchiuto: «Con Larico natura e corpo in equilibrio»

Cosmetici e prodotti naturali per la cura del corpo e per il benessere della persona: sono le basi di una delle aziende più note nel settore dei prodotti naturali, Larico srl e Dottor Colato Cosmetici.  A raccontarci trend, business e sostenibilità dell’azienda veronese è il dottor Gianluca Ricchiuto.

 

Come nasce Larico?

Larico srl e Dottor Colato Cosmetici ha una storia di oltre 40 anni. L’azienda nasce prendendo il nome del suo fondatore negli anni Settanta; dopo un periodo d’insegnamento nell'industria chimica decide di dedicarsi alla ricerca su salute e benessere appassionandosi alla cosmesi naturale. In questo modo vengono aperte a Verona alcune erboristerie che diventano il punto di partenza per una struttura aziendale che oggi comprende anche laboratori di ricerca.  Questi ultimi sono nati nel 2007 grazie a crescenti richieste e adeguamenti di mercato.

 

Perché è importante scegliere prodotti naturali e a quali state lavorando?

L'importanza di avere dei prodotti naturali è sempre maggiore per il benessere della propria pelle, per la cura della persona e per il rispetto del pianeta. La nostra azienda porta avanti una continua ricerca di equilibrio tra natura, benessere e innovazione: garantiamo qualità attraverso l’uso di materie prime certificate. I nostri prodotti sono ricchi di principi attivi e ad alto contenuto tecnologico. Non sono presenti in nessun modo sostanze riconosciute dannose come il petrolio, i parabeni,  gli antiossidanti sintetici e i sali di alluminio.

 

Quali sono i trend e le nuove frontiere di mercato?

Con la pandemia le richieste sono aumentate, le persone prestano sempre maggiore attenzione a una dimensione di benessere e di cura del corpo. I prodotti che vanno per la maggiore sono quelli personalizzati: grazie a un lavoro di ricerca del nostro laboratorio riusciamo a produrre creme ed elementi customizzati. Centri estetici ed erboristerie stanno inoltrando diverse domande di questo genere.

 

Quali sono i progetti futuri di Larico?

Sicuramente sono molti. In questo momento stiamo investendo in strumenti di laboratorio e stiamo potenziando il settore ricerca. Un altro importante investimento in corso è nel settore vendite per dare forma a uno shop online. In futuro, altri progetti sono quelli di collaborare sempre più a stretto contatto con università e centri di ricerca.

Erika Funari