Enti | 19 ottobre 2021

Speciale Vinitaly. Giovanni Roncolato: «Protagonista in fiera anche il formaggio della Lessinia»

L'imprenditore caseario, del Consorzio Monte Veronese DOP, ci fa conoscere anche un altro protagonista delle tavole italiane oltre al vino, ovvero il formaggio che nasce dai pascoli della montagna scaligera.

Speciale Vinitaly. Giovanni Roncolato: «Protagonista in fiera anche il formaggio della Lessinia»

A questa edizione del Vinitaly non solo vino, ma anche formaggio di qualità, formaggio Monte Veronese DOP.

Sì, dedicano sempre uno spazio anche al food perché “sensa formaio non se fa niente” dicevano una volta, l'abbinamento è sempre azzeccato, cibo e vino vanno d'accordo. Siamo qui perché non possiamo mancare a una manifestazione così importante perché c'è comunque parecchio pubblico e attenzione per il Monte Veronese che a Verona è un formaggio protagonista.

Qual è l'impressione di questo format speciale di Vinitaly?

Sinceramente a me piace perché riesco a parlare con le persone, a dialogare, a guardare in faccia le aziende che si presentano. Per noi è buono, per noi va bene, siamo contenti.

Infine che momento è per il Monte Veronese?

L'anno scorso ha fatto il record della produzione: siamo oltre le 100mila forme tra tutti gli otto caseifici della Lessinia consorziati. Riusciamo a crescere ogni anno di tre, quattro, cinque mila forme in più di produzione, per cui questo ci fa ci fa proprio onore.

Matteo Scolari