Economia | 14 ottobre 2021

Banca Valsabbina e AGSM AIM salgono a bordo del Rally Club Valpantena

Siglata nuova partnership tra il Rally Club Valpantena e Banca Valsabbina. Si aggiunge ai main partner anche AGSM AIM, la multiutility del Nordest. Iscrizioni aperte, la manifestazione si correrà sabato 13 novembre.

Banca Valsabbina e AGSM AIM salgono a bordo del Rally Club Valpantena

Rally Club Valpantena sigla una nuova partnership con Banca Valsabbina e AGSM AIM in occasione del 19° Revival Rally Club Valpantena in programma il 12 e 13 novembre prossimi.

Entusiasta Elisabetta Sansone, Capo Area Nord Est dell’istituto di credito fondato nel 1898 in Valsabbia. «Conoscevamo di fama il Rally Club Valpantena - ha commentato - ma abbiamo approfondito questa conoscenza nell’ultimo mese, quando ho visitato personalmente la sede di Loc. Mizzago che trasuda di passione e di storia. Il Revival Rally Club Valpantena è la trasposizione di questa grande passione e competenza in un evento che tocca il territorio della Valpantena e della Lessinia nella sua anima. Saremo partner per questa 19esima edizione con grande slancio e siamo sicuri che questa collaborazione porterà soddisfazione in entrambe le direzioni».

Ad aggiungersi ai main partner, anche AGSM AIM, la municipalizzata veronese dell’energia. Il nuovo Gruppo, nato per essere leader nelle multiutility, si è fin da subito imposto sul mercato come soggetto a capitale interamente pubblico, che ambisce ad un ruolo di primo piano nel settore in qualità di polo aggregante nel Nordest.

Si confermano anche le partnership con le realtà imprenditoriali che da lunga data sostengono l’evento del Rally Club Valpantena: Bellamoli, Bendinelli, Bertani, Digital Valpolicella, Edil CDP, Ferrari BK, FRAC, Fratelli Scala Marmi e Just.

Le iscrizioni sono aperte da lunedì 11 e si chiuderanno il 30 di ottobre.

La manifestazione si correrà sabato 13 novembre dopo le procedure di verifica fissata per il giorno precedente, venerdì 12 novembre.