Imprese - 13 ottobre 2021, 08:53

Verona capitale dei giovani imprenditori

Targato JEBV, Junior Enterprise Business Verona, il meeting ha riunito gli imprenditori junior di tutta Italia. Si chiude con successo la tre giorni di conferenze, workshop e attività negli ambienti dell’UniVr. Centrale il passaggio di consegne fra il presidente uscente, Stefano Cadoni, e la neo eletta Erica Marcon Gumbaz.

Verona capitale dei giovani imprenditori

Grande soddisfazione per l'associazione JEBV, Junior Enterprise Business Verona, che lo scorso fine settimana, da venerdì 8 a domenica 10 ottobre, ha ospitato a Verona l’evento nazionale Junior Enterprise Italy October Meeting (Jeiom)

Tre giorni di conferenzeworkshop e attività negli ambienti dell’Università di Verona, impreziositi dalla cena di gala in Gran Guardia di sabato sera e dall'elezione domenica mattina del nuovo board di JE Italy, l’associazione nazionale delle Junior Enterprise, presentato ufficialmente nell’aula magna del Silos di Ponente del polo universitario di Santa Marta.

Un’ occasione di ripartenza per i junior entrepreneur e per le esperienze studentesche: «La soddisfazione è tantissima, siamo riusciti a radunare 220 persone da tutta Italia a Verona, a cui abbiamo fatto vedere le bellezze della nostra città - afferma la presidente di Jebv Hoda Ghassabian -. È stato un momento di rilancio dopo le chiusure dovute al Covid, ma soprattutto un trampolino di lancio per Jebv stessa, mettendoci in relazione con le realtà imprenditoriali, anche del territorio, con un’eco a livello nazionale».

Durante la cerimonia di chiusura dell'evento, domenica mattina nell'aula magna del Silos di Ponente dell’Università di Verona, si è tenuto il passaggio di consegne fra il presidente uscente di JE Italy, Stefano Cadoni, studente dell'Università Bocconi, e la neoeletta Erica Marcon Gumbaz, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.

«Le Junior Enterprise sono una palestra di vita per crescere - ha affermato Stefano Cadoni che ha chiuso a Verona il proprio mandato -. Esiste da circa 30 anni e sempre più persone desiderano farne parte, confermando che stiamo crescendo davvero tanto».

Raccoglie il testimone Erica Marcon Gumbaz, che fissa gli obiettivi: «Continuare a essere uniti e coesi. Nonostante tutte le difficoltà, abbiamo potuto riunirci qui a Verona, promuovendo la crescita attraverso la centralità della persona».

Ben 15 sono le aziende che hanno creduto nel Jeiom: Bitpanda, azienda di investimenti e principale sponsor dell’evento, KärcherL'Oréal ParisHurra.euDurexDaily InternshipThesy LabYou&WebSkill HackersSdg GroupMarketing EspressoNexidOpen MarketplaceHydraqua e Netzsch. Pass Magazine è stato partner comunicazione di JEBV per l'evento.

SU