Lifestyle - 12 ottobre 2021, 10:55

Certificazione Equalitas per Bottega

Bottega ha conseguito la certificazione Equalitas che valuta la sostenibilità globale dell’attività delle imprese del comparto vitivinicolo non solo dal punto di vista ambientale ma anche da quello sociale ed economico.

Certificazione Equalitas per Bottega

Nella valutazione viene esaminato il livello di interazione con le istituzioni del territorio dove ha sede l’azienda. Prendendo in esame anche le attività a sfondo benefico che vengono poste in essere.

L’etica del lavoro è un elemento stringente a cui viene ricondotto il rapporto con i dipendenti, che deve essere caratterizzato da regolare contratto di lavoro, equa remunerazione e assenza di ogni tipo di discriminazione in base al genere, alla provenienza, alla religione, all’orientamento sessuale.

In Norvegia la certificazione Equalitas è stata inserita tra i progetti etici che daranno ai vini di aziende certificate di essere esposti sugli scaffali. Analogamente in Finlandia è inserita nell’elenco del Green Choice Projects in scaffali dedicati all’interno dei punti vendita Aiko, che sono monopolio di Stato.

Per Bottega si tratta di un nuovo grande riconoscimento. L’azienda di Godega di Sant’Urbano esporta in 145 paesi nel mondo e produce vini di alto livello, dal Brunello all’Amarone, dal Bolgheri al Sant’Antimo oltre a vari distillati dalle grappe ai liquori alla frutta e alle creme. 

Giorgio Naccari

SU