Green | 06 ottobre 2021

Dieci veronesi agli Oscar Green Veneto

Alla competizione green più importante del Veneto, 10 giovani scaligeri tra i finalisti. Appuntamento domani a Lugo di Vicenza per decretare il vincitore.

Dieci veronesi agli Oscar Green Veneto

Saranno 10 i giovani veronesi innovatori  dell’agricoltura alla finale dell’Oscar Green Veneto che si terrà domani 7 ottobre alle 15.30 a Villa Godi Malinverni a Lugo di Vicenza

La finale regionale del premio fa tappa in una dimora palladiana dove si riuniranno i candidati in gara per il premio al miglior progetto imprenditoriale. Un confronto tra sei categorie in cui emergono le idee che hanno saputo maggiormente coniugare tradizione e innovazione.

Un occhio di riguardo sarà riservato alle iniziative che durante il periodo dell’emergenza sanitaria hanno risposto con slancio riconvertendo la produzione aziendale con la sfida di arricchire ulteriormente il territorio. 

I concorrenti sono stati classificati in base alle sezioni tematiche individuate con i titoli di: Campagna Amica, Impresa 5.Terra, Creatività, Fare Rete, Noi per il sociale, Sostenibilità. 

La cerimonia sarà anticipata da talk show moderato dalla giornalista Nicoletta Masetto sul tema: "Il valore del bene terra nella transizione ecologica”.

Interverranno Don Giorgio Bozza docente Università teologica del Triveneto, Elena Donazzan assessore regionale istruzione formazione e lavoro e Veronica Barbati delegata nazionale Giovani Impresa Coldiretti.

L' iniziativa è sostenuta dal Consorzio AgriNordEst, da ForGreen (compagnia che si occupa di sviluppo sostenibile e della vendita di energia pulita), dal Gruppo Maschio Gaspardo (una multinazionale leader nella produzione di attrezzature agricole), dal Gruppo Cattolica Assicurazioni, da Sergio Bassan uno dei maggiori concessionari John Deere in Italia e da BRD Biogas Refinery Development srl di Cittadella (PD).