Lavoro | 30 settembre 2021

Edilizia Urbanistica, domani l'incontro del Collegio dei Geometri

L’incontro "Edilizia e urbanistica: evoluzione o involuzione?", è in programma domani 30 settembre, alle ore 8.30, al Montresor Hotel Tower di Bussolengo.

Edilizia Urbanistica, domani l'incontro del Collegio dei Geometri

Un focus sulle recenti normative che disciplinano l’attività edilizia, compresa l’applicazione dei bonus, così come sui riflessi fiscali e di trasferibilità degli immobili.

Il Collegio e la Società Cooperativa dei Geometri di Verona hanno organizzato una giornata di formazione con avvocati esperti in urbanistica, dirigenti pubblici, notai e fiscalisti per applicare le nuove normative, per permettere di svolgere al meglio l’attività professionale e garantire a cittadini e clienti interventi di qualità e rispettosi di tutte le nuove disposizioni di legge. L’incontro, ‘Edilizia e urbanistica: evoluzione o involuzione?’, è in programma giovedì 30 settembre, alle ore 8.30, al Montresor Hotel Tower di Bussolengo. Sono già oltre 200 i geometri professionisti iscritti in presenza, più quelli collegati e decine gli uffici tecnici di Comuni connessi alla mattinata di approfondimento tecnico e pratico.

 

«In questo recente periodo – spiega il presidente del Collegio Geometri di Verona Fiorenzo Furlani, che modererà i lavori – normative edilizie e urbanistiche introdotte a livello nazionale, regionale e locale sono state oggetto di continue evoluzioni, anche interpretative. Questo convegno formativo vuole fare il punto sulle ultime novità introdotte per dare a professionisti e cittadini indicazioni ed esempi concreti sulle migliori opportunità da cogliere in ambito edilizio. In questo panorama, quindi, l’aggiornamento dei professionisti è fondamentale. La formazione continua, specialmente su tematiche di carattere tecnico, è indispensabile per garantire una preparazione certa e al passo con le ultime novità. Oltre a creare momenti e opportunità di confronto tra tecnici pubblici e privati del settore”.

Dopo i saluti di apertura, affidati all’assessore all’Edilizia privata del Comune di Verona Andrea Bassi, interverrà l’avvocato Stefano Baciga, che fornirà nuovi spunti sulle vigenti disposizioni nazionali e regionali riguardanti l’attività edilizia. Seguirà l’approfondimento sul decreto Semplificazioni dell’architetto Anna Grazi, dirigente della direzione Attività Edilizia del Comune di Verona. La dirigente illustrerà alcuni casi pratici di ristrutturazione e Cila collegata al Superbonus. Sarà poi la volta del notaio Paolo Broccoli, che interverrà sulla trasferibilità degli immobili e la giurisprudenza collegata. A chiudere l’evento formativo, Nicola Forte, collaboratore de Il Sole 24 Ore, che fornirà una panoramica di quelli che sono i riflessi fiscali, e quindi le imposte dirette e indirette, collegati alla qualificazione degli interventi edilizi e alla loro regolarità.