Imprese | 29 settembre 2021

Just Italia apre il suo nuovo Training Center

Uno spazio rinnovato che ospiterà nel tempo migliaia di consulenti da tutte le regioni d’Italia per formarsi e crearsi delle opportunità lavorative. Con l'evento di ieri annunciato anche un contributo di 100mila euro della Fondazione Just a Pangea Onlus per aiutare le donne afgane.

Just Italia apre il suo nuovo Training Center

Inaugurato ieri a Stallavena di Grezzana il Training Center Just Academy, il nuovo centro di formazione per la vendita nel settore della cosmesi naturale dell’azienda veronese fondata a Grezzana nel 1984.

Uno spazio completamente rinnovato, su cui sorgeva un sito artigianale ormai in disuso, che ospiterà nel tempo migliaia di consulenti da tutte le regioni d’Italia per formarsi e crearsi delle opportunità lavorative.

Basti pensare che tra le oltre 30 mila figure consulenziali, circa il 95% sono costituite da donne di età compresa, per il 52%, tra 41 e 60 anni, e il 60% delle collaborazioni in Italia vede Just come unica fonte lavorativa.

Ospite d’eccezione anche la giornalista e attivista afghana Rahel Saya, costretta a scappare dalla sua terra dopo la caduta di Kabul in mano dei talebani e accolta idealmente ieri da un grande abbraccio da tutta l’azienda Just.

Oltre a Rahel Saya, al convegno dal titolo “Donne: formazione e lavoro come strumento di rinascita e libertà” sono intervenute Chiara Saraceno, sociologa e presidente del Comitato scientifico per la valutazione del reddito di cittadinanza del Governo Draghi, collegata da Roma; Simona Izzo, attrice e regista, Simona Lanzoni, vicepresidente di Pangea Onlus e membro Grevio.

L’inaugurazione, infatti, è stata l’occasione per annunciare il progetto portato avanti dalla Fondazione Just Italia con la Fondazione Pangea Onlus: 100mila euro per supportare le attività umanitarie di Pangea per le donne afghane.

Matteo Scolari