Imprese | 24 settembre 2021

Premio Donna del Marmo 2021 a Catia Scarpelli, omaggio all’artigianato italiano d’eccellenza

Il Premio Donna del Marmo 2021, riconosciuto a personalità che hanno valorizzato il settore lapideo, quest'anno va a Catia Scarpelli dell’azienda fiorentina Scarpelli Mosaici. L'imprenditrice verrà premiata venerdì prossimo a Marmomac.

Catia Scarpelli

Catia Scarpelli

Ideato dall’Associazione Nazionale Le Donne del Marmo, il “Premio Donna del Marmo” viene conferito ogni anno a personalità che abbiano valorizzato i materiali lapidei con il loro lavoro. Il Premio Donna del Marmo 2021 è riconosciuto a Catia Scarpelli dell’azienda fiorentina  Scarpelli Mosaici, “la bottega del commesso fiorentino”, per l’importante contributo alla  valorizzazione del patrimonio artistico fiorentino, da preservare nei secoli come un grande  tesoro. 

Con il Premio a Catia Scarpelli si richiama l’attenzione sull’artigianato italiano d’eccellenza, sui  “mestieri antichi” e in particolare sul “commesso fiorentino”, la tradizione del mosaico in pietre,  un’arte antica fiorita nella Firenze cinquecentesca di Ferdinando I De’ Medici, che trova nel  laboratorio di Scarpelli Mosaici la sua naturale prosecuzione, nel segno dell’assoluta e  riconosciuta eccellenza. 

In ogni mestiere, l'eccellenza inizia dalle materie prime e nel laboratorio di Scarpelli Mosaici si  trovano pietre naturali come l’Onice, il Calcedonio e pietre meno note come la Pietra Paesina  e il Gabbro dell’Impruneta, la Lilla e l’Alberese del Chianti, il Colombino e il Verde d’Arno dai colori tipici della terra toscana. E, ancora, pietre naturali da tutte le altre regioni italiane e pietre  semipreziose come Lapislazzuli, Turchese, Malachite, etc che arrivano dal resto del mondo e vengono trasformate in splendide pitture di pietra. 

«Tutto inizia dalle pietre, dalla conoscenza delle loro caratteristiche cromatiche e strutturali. Il  nostro mestiere comincia fuori da questa bottega, in montagna, alla ricerca di pietre sempre  più belle e particolari», afferma Catia Scarpelli e queste parole rivelano la sua appartenenza al  mondo del marmo, al mondo delle Donne del Marmo. 

Catia Scarpelli riceverà come premio l’opera “Facies”, riproduzione del marchio delle Donne  del Marmo, realizzata su Bardiglio dal Magister Commacino Frans Ferzini e offerta da  Marmorosso Srl. Facies - termine latino che significa fisionomia, espressione del volto - è un  termine utilizzato anche per definire le caratteristiche fisico-meccaniche di una roccia ornamentale e celebra le Donne del Marmo, impegnate nella continua ricerca della promozione dell’identità di ogni singolo materiale lapideo. 

La cerimonia di premiazione del Premio Donna del Marmo 2021 presentata dall’attore  Francesco Testi si svolgerà presso il quartiere fieristico di Verona nell’Area Marmomac Talks  all’interno del Pad. 12, dalle ore 15:00 alle 15:40 di venerdì 1 ottobre 2021.