Imprese | 02 settembre 2021

Nati 4 nuovi Distretti del Commercio

Si arricchisce il tessuto imprenditoriale del Veneto che vanta già 82 Distretti e 161 Comuni coinvolti. «Un progetto che sta portando buoni frutti. Obiettivo: la ripresa in ottica di integrazione, innovazione e valorizzazione del territorio» ha commentato l'assessore Marcato

Nati 4 nuovi Distretti del Commercio

Arrivato il riconoscimento ufficiale da Palazzo Balbi: nati 4 nuovi Distretti del Commercio. Sono Castegnero (Vicenza), denominato “Distretto Territoriale del Commercio Colli Berici”; Castelgomberto (Vicenza) indicato “Castelgomberto Polo del Commercio Sin dal 1700”; Chioggia (Venezia), denominato “Distretto del Commercio della Città di Chioggia; Legnaro (Padova) riconosciuto come “Viavai tra Legnaro e Saonara”.

Il riconoscimento formale è giunto dalla Regione Veneto su proposta dell’Assessore allo Sviluppo Economico.

«Questi sono i primi 4 distretti economici ad aver ottenuto il riconoscimento, altri 13 sono in itinere -commenta Roberto Marcato, assessore regionale allo Sviluppo economico-. Stiamo continuando ad attuare una strategia che ha già portato buoni frutti: fin ora sono nati 82 distretti coinvolgendo 161 Comuni. In questo modo, cittadini e imprese sono protagonisti attivi del commercio inteso come fattore di integrazione, innovazione e valorizzazione del territorio».

«Sono strumenti già collaudati dagli imprenditori e che, grazie alla collaborazione con le Amministrazioni comunali, stanno diventando volano per il rilancio commerciale del nostro tessuto urbano e delle attività».

La conferma positiva giunge anche dalle diverse componenti del territorio come imprese e organizzazioni di settore oltre a soggetti e altre categorie rappresentative del territorio.