Lavoro | 03 agosto 2021

CCIAA e Università di Verona: successo per il Recruiting Day

Sono stati settecento i partecipanti all'evento digital di recruiting che si è concluso nei giorni scorsi: 1.445 le candidatura presentate.

CCIAA e Università di Verona: successo per il Recruiting Day

700 partecipanti e 1.445 candidature presentate. Sono i numeri del secondo Recruiting Day Verona che si è concluso nei giorni scorsi, evento digital dedicato a studenti e laureati che, nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, ha rafforzato il servizio di placement dell’Università degli Studi di Verona in stretta collaborazione con il territorio, grazie alla partnership con la Camera di Commercio di Verona.

I partecipanti hanno potuto confrontarsi con manager e referenti aziendali di 44 imprese del territorio alla ricerca di professionalità da inserire al loro interno. 

«Questa seconda iniziativa di recruiting on line - spiega Pietro Scola, dirigente Area Anagrafe e Registri della Camera di Commercio di Verona  -  dimostra le potenzialità della piattaforma di servizio al placement realizzata dall’ente. L’obiettivo era di potenziare e innovare le modalità di incontro tra aziende e giovani studenti e laureati, attraverso l'impiego di una piattaforma web appositamente sviluppata da InfoCamere, società di servizi del gruppo delle Camere di Commercio. La modalità in remoto poteva sembrare uno svantaggio, invece si è rivelato un valore aggiunto, consentendoci di coinvolgere più giovani e aziende di quanto avremmo potuto fare in presenza».

La progettazione e la realizzazione dell'evento sono state seguite, per l'ateneo veronese, da Diego Begalli, delegato al trasferimento della conoscenza e ai rapporti con il territorio.

«Con 1445 candidature e quasi 700 tra studentesse e studenti, laureate e laureati registrati/e, - spiega Diego Begalli, delegato del rettore al Trasferimento della conoscenza e rapporti con il territorio - possiamo dirci più che soddisfatti di questa ultima edizione del Recruiting Day che ha centrato l’obiettivo di aiutare le imprese del territorio nella ricerca di studenti e studentesse, laureate e laureati con talento e professionalità».

Grande attenzione in particolare hanno suscitato i sei webinar, organizzati come tavole rotonde durante i quali le imprese partecipanti si sono presentate ai candidati.  Il successo dell'iniziativa conferma l'importanza dell'interazione tra università e territorio. In particolare, grazie a questa collaborazione tra l’ateneo e Camera di Commercio, l'economia veronese si è dotata di uno strumento efficace e moderno per favorire l'incontro tra giovani studenti e neolaureati, da un lato, e aziende, dall’altro.