Associazioni | 21 luglio 2021

Falsirollo: «Il futuro è sostenibile e in sinergia»

Il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Verona, Andrea Falsirollo, racconta ai nostri microfoni l’importanza della sostenibilità per la costruzione del futuro del nostro Paese.

Falsirollo: «Il futuro è sostenibile e in sinergia»

Sostenibilità, Next Generation Eu, incontri per favorire il dialogo tra imprenditori e professionisti: sono solo alcuni tra i numerosi punti di riflessione posti sul tavolo dall'Ordine degli Ingegneri di Verona, che in continuità con gli anni precedenti porta avanti le attività di formazione per gli iscritti all'albo e gli appuntamenti aperti ai cittadini per rispondere alle sfide del presente (e anticipare quelle del futuro). Ce ne ha parlato il presidente Andrea Falsirollo.

«Noi abbiamo fatto un’assemblea improntata sul PNRR che si basa sulla sostenibilità. Questo evidenzia quanto sia un tema importante al momento, su cui ci sono circa 240 miliardi da utilizzare per tessere il futuro del nostro Paese. Questo va fatto tutti insieme, a partire dai professionisti fino ad arrivare alle aziende, cittadini e Pubblica Amministrazione. Noi ingegneri per questo puntiamo a fare molta informazione sul tema, perché tutti i temi affrontati nel Piano sono temi di competenza degli ingegneri. Stiamo cercando di lanciare un messaggio sull’importanza dell’energia rinnovabile sulla mobilità. Il futuro deve essere sostenibile, ma va costruito con l’aiuto di tutti».