Lavoro | 20 luglio 2021

Formazione manageriale, per le aziende veronesi ci pensa Confindustria Verona

Confindustria Verona inaugura una nuova proposta formativa di: nasce Business Academy, con due percorsi in ambito HR e Sales Academy.

Formazione manageriale, per le aziende veronesi ci pensa Confindustria Verona

Dopo mesi, trascorsi nell’incertezza, con l’esigenza di impossibili risposte a bisogni immediati, è arrivato il momento di guardare oltre e attrezzarsi, per nuove sfide. Con questa consapevolezza è nata la Business Academy di Cim&Form, Società di Formazione di Confindustria Verona.


L’Academy nasce dall’ascolto del Territorio e traduce le esigenze e le aspirazioni, manifestate dalle aziende veronesi in strumenti concreti, utili a rivedere e innovare modelli organizzativi, gestionali o commerciali. La proposta formativa offre percorsi dedicati a Imprenditori, Manager e Responsabili di funzione, interessati a sviluppare strumenti analitici, strategici ed operativi, per affrontare le sfide del mercato.

 

«Business Academy è la nostra risposta ai bisogni delle imprese, sempre alla ricerca di nuove competenze per crescere – ha evidenziato Giangiacomo Pierini, vicepresidente di Confindustria Verona, per il capitale umano e politiche per i giovani. – La formazione è il volano della ripartenza: offre le capacità, per leggere i cambiamenti in atto e fornisce strumenti e consapevolezza, per interpretarli al meglio e trasferirli in azienda».

 

In particolare, Business Academy prenderà il via, con due percorsi formativi:

 

  • Sales Academy: training executive per lo sviluppo di venditori e sales manager;
  • HR Management: training executive per lo sviluppo delle Risorse Umane.

 

Tali percorsi sono progettati e diretti, in collaborazione con docenti, professionisti e manager qualificati, e organizzati in modo da favorire l’incontro, il confronto e la contaminazione di esperienze e competenze, anche attraverso il coinvolgimento di testimonial aziendali.


Entrambe le proposte sono aperte a tutte le imprese del territorio con condizioni agevolate per le imprese, che si iscrivono entro il 30 luglio.

 

Sales Academy: training executive, per lo sviluppo di venditori e sales manager

È in programma da venerdì 24 settembre. Un percorso dedicato a Direttori e Responsabili commerciali e vendite e ad Account Manager, che intende aiutare le imprese nel nuovo contesto e favorirne la competitività attraverso i nuovi strumenti che il digitale ha potenziato. La formazione verrà effettuata in modalità blended, con un momento di coaching individuale. per lavorare alla definizione di un business plan aziendale relativo ad un progetto di sviluppo di un nuovo prodotto o servizio oppure, in alternativa, su un piano di sviluppo personale su soft skills relative al ruolo.

 

HR Management: training executive, per lo sviluppo delle Risorse Umane

 

Questo corso inizierà invece il primo ottobre. Una formazione, che verrà effettuata in modalità blended e che si rivolge a Direttori e Responsabili HR, per fornire strumenti innovativi, per lo sviluppo e la gestione delle risorse umane. Il percorso formativo, progettato, in collaborazione con l'area Lavoro e Welfare, Ambiente e Sicurezza di Confindustria Verona, prevede per ciascun tema proposto un intervento da parte di HR Manager esperti e innovativi di aziende del Territorio.

 

Per maggiori informazioni o per iscrizioni contattare lo 045 8099479 o scrivere a businessacademy@confindustria.vr.it.


Grande iniziativa, quella sopra esposta e proposta, che corrisponde perfettamente alle esigenze dei tempi, in cui viviamo. Tempi di costante innovazione, talvolta, difficile da penetrare, e creatori, attraverso la mente umana, giustamente, volta al nuovo ed al progresso, anche di giustificata costrizione a saperne di più, non solo per propria cultura, ma, anche, in questo caso, per una migliore conduzione/evoluzione della propria impresa, in fatto d’organizzazione, gestione e commercializzazione, fattori, fra gli altri, che richiedono sempre più approfondimento, attenzione e aggiornata conoscenza.

 

Il tutto pretende formazione, formazione basata sull’esperienza e sul pratico, formazione, che non può che giungere a destinazione da parte di esperti, ossia, da parte di coloro, che hanno agito o agiscono, con passione ed impegno, nell’attivo mondo aziendale. Ciò, tenendo presente che non si è mai finito di apprendere, quando si tratta di innovare e di un innovare – sempre bell’assunto – per apportare nuova vitalità, in un’azienda.

Pierantonio Braggio