Imprese | 13 luglio 2021

Riello Elettronica si conferma fra le top 200 aziende italiane

La classifica Champion 2021, presentata in Borsa e realizzata dal centro Studi ItalyPost, vede ancora una volta il Gruppo Riello Elettronica tra le società italiane top performer. Secondo i risultati economico-finanziari ottenuti, il Veneto è la seconda regione italiana per numero di aziende con alte performance

Riello Elettronica si conferma fra le top 200 aziende italiane

Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di energy storage, è fra le 200 aziende italiane top performer selezionate in base ai risultati ottenuti dai principali indicatori economici e finanziari dei bilanci degli ultimi sei anni.

«La conferma del gruppo Riello Elettronica nel novero delle migliori aziende italiane dimostra che puntare sull’innovazione e sulla ricerca in un settore a elevato tasso di tecnologia è una strategia vincente” dichiara il Cav. Lav. Pierantonio Riello, Presidente di Riello Elettronica, che così prosegue “I positivi risultati del gruppo Riello Elettronica sono in sintonia con quelli delle migliori aziende italiane, a riprova della solidità e della vitalità del tessuto economico nel quale il nostro gruppo è inserito, capace di affrontare e superare con successo le sfide e le crisi più impegnative. Del pari, ci fa piacere constatare come la nostra regione, il Veneto, si attesti come seconda in Italia per numero di aziende presenti nella lista Champion».
 
Secondo l’analisi ItalyPost, le mille imprese Champion hanno prodotto un fatturato complessivo di quasi 85 miliardi di euro nel 2019, superando di ben 6 miliardi il risultato 2018 e di 14 miliardi quello del 2017, con un tasso di crescita medio del 10,07% annuo negli ultimi sei anni e un EBITDA medio del 17% nello stesso periodo. Inoltre, dai primi dati raccolti sui bilanci 2020 per le imprese Champion, si registra una tendenza a risultati mediamente molto superiori a quelle del mercato.