Imprese | 06 luglio 2021

Mirco Martire: «Benessere abitativo per una migliore qualità di vita»

In occasione dell'annuale Premio Verona Network abbiamo intervistato il presidente di Edilpro Design, una moderna impresa a conduzione familiare che coniuga il settore dell'edilizia a quello del design

Mirco Martire: «Benessere abitativo per una migliore qualità di vita»

Una moderna impresa a conduzione familiare: padre e figlio hanno unito forze e idee dando vita a una nuova interpretazione del benessere abitativo. Ristrutturazioni e progetti su misura, qualità dei materiali e cura nel dettaglio con una costante attenzione all’armonia generale: tutto questo e tanto altro è Edilpro Design.

A parlarci di questa scommessa imprenditoriale è il presidente Mirco Martire. Lo abbiamo intervistato in occasione dell’annuale Premio Verona Network, riconoscimento a persone, realtà e istituzioni che si sono distinte per l’impegno e l’innovazione nel settore socio-economico.


«Edilpro Design nasce come sfida personale spinta dalla voglia di mettersi alla prova in un settore trainante in questo momento, quello dell’edilizia. Un team familiare ma con una formazione differenziata e di qualità in grado di fornire un servizio a 360gradi. La nostra costante e il nostro punto di forza è l’attenzione al cliente».


Un anno e mezzo scandito da criticità per ogni settore economico-finanziario, compreso quello dell’edilizia. Tuttavia, Edilpro Design, ha dimostrato di essere un’impresa resiliente adattandosi alle nuove sfide e alle nuove richieste del mercato in rapida evoluzione.

«La Pandemia è stata davvero difficile da sostenere ma, allo stesso tempo, ha aperto le porte a importanti opportunità -commenta Mirco Martire-. Il lavoro è in netta ripresa grazie anche ai bonus per l’edilizia e ai fondi per le ristrutturazioni oltre a quelli per i miglioramenti. Nei mesi di chiusura non siamo rimasti fermi ma abbiamo sfruttato questa fase di stallo operativa per dedicarci alla formazione approfondendo anche ambiti troppo spesso trascurati come quelli dell’armonia e del feng shui di cui mio padre è esperto».

«Siamo diventati general contractor e sulla scia di questa occasione stiamo sviluppando nuovi progetti. Voglia offrire ai nostri clienti una squadra che possa rispondere a ogni bisogno e richiesta relativa ai bous fiscali che in questo momento vanno per la maggiore». L’obiettivo di Edilpro Design è formare dei team che si occupino di commissioni e lavori edilizi dall’inizio del cantiere fino alla consegna delle chiavi.

«Ciò che mi spinge a raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato e una voglia di rivalsa, di riscatto personale -conclude il presidente di Edilpro Design-. In secondo luogo la soddisfazione delle persone: portando loro il benessere abitativo prende forma una quotidianità diversa, più armonica e serena».

 

Erika Funari