Associazioni | 31 maggio 2021

L’Assemblea di Federalberghi Garda Veneto approva all’unanimità il bilancio

Giovedì si è svolta l'assemblea ordinaria di Federalberghi Garda Veneto, nella quale è stato approvato il Bilancio Consuntivo 2020 e quello Preventivo 2021.

A sinistra il presidente Ivan De Beni, a destra il direttore Mattia Boschelli

A sinistra il presidente Ivan De Beni, a destra il direttore Mattia Boschelli

Si è tenuta a Garda, giovedì 27 Maggio 2021, l’Assemblea ordinaria di Federalberghi Garda Veneto per l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2020 e di quello Preventivo 2021.

Erano presenti il Presidente Ivan De Beni, il direttore Mattia Boschelli e collegati i presidenti delle otto Associazioni territoriali con i rispettivi Delegati e anche i Presidenti Onorari, Giuseppe Lorenzini e Enrico Kaufmann. L’Assemblea ha accolto la soddisfazione da parte del Presidente per la presentazione di un utile che si è rivelato il migliore degli ultimi anni. 

Il commento di Ivan De Beni

«Dopo un anno e mezzo di crisi del settore non era scontato per l’Associazione un risultato di questo tipo e ne siamo molto orgogliosi - dichiara Ivan De Beni. Io in prima persona sono soddisfatto soprattutto del grande lavoro svolto dal sistema che non ha mai fatto mancare, anzi ha intensificato, l’assistenza e la vicinanza ai soci attraverso informazioni puntuali, quando spesso regnava la confusione e quindi il disorientamento, ed è stata intensificata l’operatività e la rappresentazione istituzionale sul territorio».

È poi intervenuto il Direttore Mattia Boschelli il quale è entrato nel vivo dell’operatività dell’Associazione nell’ultimo anno durante il quale, nonostante le indubbie difficoltà, sono stati mantenuti i servizi tradizionali e creati dei servizi aggiuntivi in risposta alle nuove necessità degli associati. É stata inoltre rivista e completamente riassettata la società UGAV Servizi Srl e rinnovati e resi più funzionali gli spazi all’interno dell’Associazione. 

Il commento di Mattia Boschelli

«Il risultato raggiunto è il frutto di un impegno quotidiano di tutta la squadra - puntualizza il Direttore Mattia Boschelli - che con grande professionalità e disponibilità ha fatto tutto il possibile per supportare il sistema e per dimostrare la massima vicinanza al socio. Questo impegno è stato riconosciuto in quanto siamo diventati un punto di riferimento per la categoria e nonostante il difficile periodo, abbiamo acquisito nuovi associati. Tra i nuovi servizi offerti che ritengo fondamentali per la categoria, ci tengo a citare la nuova offerta formativa 2021 che si è arricchita con l’obiettivo di far crescere le aziende attraverso l’aggiornamento costante e i nuovi Sportelli Consulenza e Risorse Umane, per veicolare la ricerca del personale e la condivisione delle competenze».

I bilanci, resi sostenibili nel medio-lungo termine, sono stati approvati all’unanimità e con le congratulazioni dei presenti.
L’Assemblea ha rappresentato un importante momento di confronto e di scambio di idee per la categoria, in cui sono sono stati presentati i nuovi progetti a tema, già in cantiere, rivolti al territorio e dedicati all’outdoor, alla sostenibilità ambientale e alla solidarietà, sono state affrontate problematiche attuali legate alla stagione turistica e alla campagna vaccinale, ed è stata espressa la necessità e il desiderio di un maggiore dialogo con il territorio e le amministrazioni comunali.