Annunci e varie | 21 maggio 2021

XVIII Congresso Europeo delle Confraternite Enogastronomiche, a Verona.

ConseilEuropéendesConfrériesEnogastronomiques, Consiglio Europeo di Confraternite Enogastronomiche, Consejo Europeo de CofradíasEnogastronómicas, ConselhoEuropeu de ConfrariasEnogastronômicas, EuropeanOenogastronomicBrotherhoodsCouncil, Ευρωπαϊκό ΣυμβούλιοΑδελφοτήτων Γαστρονομίας &Οινολογίας, EurópaiBorésGasztronómiaiEgyesületekSzövetségeEuropäischer Rat derWein- und Gastronomie-Bruderschaften .

XVIII Congresso Europeo delle Confraternite Enogastronomiche, a Verona.

Palazzo della Gran Guardia, 23-24-25 luglio 2021. Il grande meeting porterà il titolo: “L’Europa della Cultura – vino, gastronomia, prodotti alimentari di qualità - verso la tradizione enologica.

 

Finalmente, la già grande Verona – eccellente madre di cultura e di un ottimo agroalimentare– ospiterà, in luglio, nei giorni 23, 24 e 25, l’attesissimo – a Verona ed in Europa – XVIII Congresso Europeo delle Confraternite Enogastronomiche. Un evento internazionale, che, organizzato dalla  veronese Confraternita del BònCuciàr, con il patrocinio del Comune di Verona, vedrà presenti,nella città dei Della Scala, circa settecento, fra  consorelle e confratelli, da tutta Europa. I quali, attraverso le Confraternite d’appartenenza, presenteranno e faranno degustare i prodotti tradizionali e genuini del loro agroalimentare locale, oltre a portare un messaggio di saluto del Paese di provenienza e della sentita loro unione in CEUCO – Consiglio Europeo delle Confraternite Enogastronomiche, con sede centrale a Valencia, Spagna. Uno straordinario incontro, quello del prossimo luglio a Verona, che sarà onorato dalla presenza, oltre che delle Autorità veronesi, del presidente europeo di CEUCO, dott. Carlos MartínCosme, e dei Presidenti di ben oltre un centinaio di Confraternite europee. Come il Lettore avrà sicuramente percepito, si tratta di un meeting, mirante a creare amicizia, fratellanza, pace, scambio di conoscenze, sull’agroalimentare dei Paesi di provenienza, senza dimenticare il concetto di solidarietà. Dovremmo parlare più ampiamente sulle “Confraternite”, ma rimandiamo il Lettore ad altri articoli, in merito, spesso usciti, in precedenza, su veronaeconomia.it, per lasciare spazio, al polposo programma ad hoc, creato dal presidente della Confraternita del BònCuciàr, Verona, Alessandro Salarolo, vicepresidente CEUCO, per l’Italia.

 

Programma:–23 luglio, ore 9,30: Partenza dagli hotels, per la visita storica, con guida, alla città antica di Verona, con ritrovo, alle ore 10, in Piazza Bra; ore 14.00: Pranzo, nei Ristoranti tipici della città. Rientro in hotel; ore17,45 Libero. Riposo. Ore 19.00:Assemblea Generale di CEUCO, presso la Sala Maffeiana, Via Roma 1/G 37121 Verona;  ore20,30: Apericena di Benvenuto, presso il Palazzo della Gran Guardia (opzionale: 30.-€). Ore 20,30: Entrata gratuita in Arena, per assistere alla 1ª dell’Opera “Turandot”.

–24 luglio, 0re 9.00-9-45: Accreditamento, consegna dei documenti, registrazione dei congressisti, nel palazzo della Gran Guardia in Piazza Brà. Verona.; ore 10.00-10.05: Apertura del Congresso, basato sul tema: L’Europa della Cultura, vino, gastronomia e prodotti alimentari di qualità. Verso la transazione Ecologica. Sarà ricordato il poeta Dante Alighieri (1265-1321), nel 700° anniversario della morte.Ore 10.00-10.05:Benvenuto a carico dei Presidenti di CEUCO e del Comitato Organizzatore. Apertura del Congresso, da parte del Sindaco di Verona ed altre Autorità. Comunicazioni .Ore 11.15-11.35: Pausa. Coffee Break. Ore: 11,35–13.30: Consegna dei PREMI AURUM “Europa ExcellenceEnogastronomic” – 2021. Consegna del “bastone” Paese organizzatore del Congresso del 2022.  Ore 13.45: Fine del Congresso – Prima parte. Ore 14.00: Convivio Europeo – Mostra dei prodotti agroalimentari di qualità. Promozione e degustazione dei prodotti,esposti a cura delle Confraternite delle varie regioni d’Europa, presenti. Speciale Mostra dei prodotti d’Italia.  Ritorno agli hotel, con gli autobus. Ore 18.00: Tempo libero. Ore 20.00: Raccolta dagli Hotel, con autobus dell’ organizzazione, alla volta del Palazzo della Gran Guardia. Cocktail,offerto da Coldiretti e servito, dagli allievi della Scuola Alberghiera di Verona. Cena di gala, nel Palazzo della Gran Guardia, con animazione. Ore 23,30: Ritorno aglihotels, con autobus dell’organizzazione.

–25 luglio -Domenica, ore 10,00: Attività e seconda parte del Congresso: Partenza degli autobus dell’organizzazione. per la Chiesa di San Fermo, Verona.  11,30: Entrata in Chiesa. Messa, con benedizione alle Confraternite. Ore 12,30: Raggruppamento delle Confraternite e sfilata attraverso Piazza Brà.Foto di gruppo, sulla gradinata di Palazzo Barbieri (Municipio). Ore 14.00: Pranzo di commiato, nel Palazzo della Gran Guardia (opzionale 30.€).  Ore 17,30: Fine del Congresso.

Per ulteriori informazioni: Segreteria del Congresso, tel.: 0039 360 105 4367 - email: ceucoverona2021@gmail.com.

Un grande, internazionale evento, che conferma, attraverso le numerose ed interessanti attività previste e sopra descritte, quale sia la grande portata del XVIII Congresso Europeo delle Confraternite Enogastronomiche, a Verona, che, in tal modo, emerge onorata da tale manifestazione, la quale vuole essere presentazione, in vetrina, dell’agroalimentare e dell’ospitalità veronesi, verso chi, dall’estero, viene a visitarla, nonché della sua arte e della sua lunga storia, iniziata, nel 45 a.C. Un evento, che sottolinea, al tempo, la vivacità costruttiva della Confraternita del BònCuciàr, Verona, quale centro di grandi incontri e di studiata volontà di dare continuità alle tradizioni.

Pierantonio Braggio