Fiere ed eventi | 18 maggio 2021

Veronafiere riparte…con MOTOR BIKE

Il primo, importante appuntamento internazionale sarà Motor Bike Expo, XIII edizione, che, molto atteso, con lo slogan di grande respiro – e, aggiungiamo, di sollievo – “we are back”! - “torniamo”! – avrà luogo, dal 18 al 20 giugno 2021.

Veronafiere riparte…con MOTOR BIKE

                                                                

 

Il sistema fieristico nazionale, riprende la sua attività, essenziale per il Paese, nel prossimo giugno, a cura di Veronafiere, con il più importante salone al mondo, dedicato alla personalizzazione della moto, che è previsto, a Verona, per i giorni 18-20 giugno 2021.Con migliaia di moto esposte, Motor Bike Expo, è il primo salone internazionale, a riaprire, festosamente, in Italia, dopo oltre un anno di forzato stop, dovuto all’emergenza sanitaria. Migliaia di appassionati saranno a Veronafiere, per tre giorni, in visita ad una rassegna, in presenza e sicura, resa possibile dal Decreto legge sulle riaperture fieristiche,  pubblicato il 22 aprile. La 13ª edizione di Motor Bike Expo, a Veronafiere, sarà un evento più che dinamico, nell’ambito del quale, ammirare moto uniche, provenienti dai garage di tutto il mondo e customizzate dai migliori preparatori di fama internazionale. Ovvio, che saranno presenti le più blasonate Case motociclistiche, i produttori di accessori, di ricambistica e d’abbigliamento e i tour operators specializzati in viaggi, on the road. Sostanziale, in merito, il supporto dei Moto Club di tutte le regioni e della Federazione Motociclistica Italiana, che ha organizzato diverse iniziative, nell’ambito dell’evento, da vivere, rigorosamente, in sella. Il fatto che il Salone si tenga a giugno, con temperature migliori, che in altri mesi, consente più attività all’aperto: dai demo ride, dove provare su strada le ultime novità, in fatto di due ruote, fino alla scuola di guida sicura. Un nuovo parcheggio, poi, permetterà ai motociclisti d’entrare in fiera, con le proprie moto. «Quest’anno abbiamo voluto concentrarci, sulla possibilità di ripartire con una manifestazione sempre professionale e funzionale, per tutti gli attori coinvolti – spiegano Francesco Agnoletto e Paola Somma, organizzatori della rassegna, in partnership con Veronafiere –.  Motor Bike Expo 2021 sarà il momento di riaccendere i motori, per tornare a crescere insieme, con il contributo di tutti i protagonisti del settore delle due ruote». Una bella notizia, quindi, ci viene da Veronafiere e dagli ideatori di MBE, che trova una Verona, pronta ad accogliere e a ospitare, nonché a presentare un comparto della meccanica, molto amato e sempre più diffuso.

Pierantonio B raggio