Economia veronese e veneta | 02 maggio 2021

Il 1° Maggio 2021, negli agriturismi e nei prati.

Festa del Lavoro, all’aria aperta.

Il 1° Maggio 2021, negli agriturismi e nei prati.

 

Un fine settimana innovativo ed importante, quello del 1° maggio 2021, all’aria aperta, con picnic, sui prati degli agriturismi di Coldiretti Verona. Dopo il pesante stop, imposto dalCovid, ecco la possibilità di trascorrere tempo libero,nella natura,grazie alle aziende agrituristiche di Terranostra e ai mercati di Campagna Amica, con il loro cestino a kmzero. Spuntini, merende contadine, possibilità di scelta del menù più adatto, da gustare in famiglia e, comunque, in modo rigorosamente rispettoso dell’ambiente. Per chi ha voluto organizzare la propria agriscampagnata, con pranzo al sacco, durante il weekend del 1° Maggio, Coldiretti ha offerto ogni opportunità. Per ulteriori informazioni sugli agriturismi scaligeri disponibili, anche per il futuro,vale la pena di contattare i siti https://coldirettiverona.it e www.campagnamica.it. Presso agricoltori e allevatori di Coldiretti, sarà possibile scegliere il giusto abbinamento, con l’ampia gamma di formaggi, insaccati ed altro, tutto genuino, e scoprire i segreti d’una grigliata, valorizzando tagli meno conosciuti,atti ad accontentare tasche e palato e fare apprendere, come cucinare pratici piatti, daconsumarsi sul posto. Sarà diffusa, in seguito,un’indagine di Coldiretti, dal titolo: “Il primo Maggio degli italiani, in tempo del Covid”.

Pierantonio Braggio