ESPRIME CULTURA | mercoledì 21 aprile 2021 01:03

ESPRIME CULTURA | 25 febbraio 2021, 22:35

“Il Ghetto di Verona e la sua Sinagoga - tutela, demolizione e ricostruzione, dal XVIII al XX secolo”.

Il volume, a cura di Valeria Rainoldi, presentato presso la Società Letteraria.

“Il Ghetto di Verona e la sua Sinagoga - tutela, demolizione e ricostruzione, dal XVIII al XX secolo”.

 

L’antica Sinagoga di Verona ha un suo libro, che parla della stessa, oltre che del Ghetto, in ogni suo aspetto e particolare, per cui, Ghetto e Sinagoga veronesi non sono più qualcosa di misterioso o sconosciuto... Il  lavoro di Valeria Rainoldi, dal titolo “Il Ghetto di Verona e la sua Snagoga - tutela, demolizione e ricostruzione dal XVIII al XX secolo” è stato presentato, ufficialmente,  il 23 febbraio 2021, presso la Società Letteraria, Verona,presenti Daniela Brunelli, presidente della “Letteraria”; CeluLaufer, presidente della Comunità Ebraica di Verona, e Federico Melotto, direttore dell’Istituto veronese, per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea. Ha onorato l’incontro, con la sua partecipazione, Silvia Fagiuoli,figlia dell’architetto Ettore Fagiuoli, che, nel 1929, modificò la Sinagoga, anche dotandola di una facciata magnifica ed eccezionale, che parla da sola…  Ha intrattenuto l’Autrice, sul nuovo volume, Alessandra GalizziKroegel, dell’Uni di Trento.Da notare:le attività culturali della “Letteraria”, proseguono, secondo il calendario, ma possono essere seguite, solo da remoto, collegandosi al link www.societaletteraria.it/streamingvideo/, oppure, dalla pagina Facebook diSocietà Letteraria, Verona.

Pierantonio Braggio

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore