Fiere ed eventi | 23 febbraio 2021

SAN MARTINO BUON ALBERGO: APPROVATO IL PROGETTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA DELL’ EX GARDEN CAFFÈ

Prevista una struttura polifunzionale al servizio dei cittadini e con indirizzo sociale.

SAN MARTINO BUON ALBERGO: APPROVATO IL PROGETTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA DELL’ EX GARDEN CAFFÈ

 Una struttura polifunzionale a disposizione di tutti i cittadini di San Martino Buon Albergo, dai più piccoli agli anziani: questo l’obiettivo del progetto di riqualificazione dell’area Ex-Garden Caffè, che accoglierà spazi ludici per bambini, di ritrovo per gli anziani, aree per convegni, conferenze e spazi adibiti al sociale.

La Giunta infatti, ha approvato il progetto dei lavori presentato da Archimede Servizi che si farà carico anche di tutte le spese. “L’opera è interamente finanziata da Archimede Servizi grazie ai risparmi della gestione corrente della manutenzione, il che non comporta alcun onere in capo ai cittadini di San Martino Buon Albergo. L’area sarà interamente rinnovata, sia negli ambienti interni che in quelli esterni che avranno un’area verde ordinata e fruibile. Uno spazio aperto a tutti, di aggregazione sociale e funzionale a tutte le fasce d’età: la Pandemia che stiamo vivendo ha dimostrato l’importanza della socialità, degli affetti e della comunità che oggi – purtroppo – non possiamo vivere. Per questo è fondamentale creare uno spazio che sia un luogo di vita, per quando potremo tornare a vivere appieno la nostra comunità” spiega Franco De Santi, Sindaco di San Martino Buon Albergo.

In programma, la ristrutturazione interna della sala al piano terra, la pittura di tutto l’edificio e il rifacimento della recinzione perimetrale. Verrà inoltre portato in piano il giardino, con un muretto di contenimento con sedute così da rendere fruibile l’intera area pavimentata che verrà ampliata.

Previsti anche la sostituzione degli infissi, il rifacimento degli impianti elettrici e la ristrutturazione dei bagni, oltre che della pavimentazione interna e l’installazione di un impianto VMC per il ricambio dell’aria e un impianto audio-video.

Una volta terminati i lavori ISAC, su impulso dell’Amministrazione comunale, pubblicheràun bando per assegnare ad una cooperativa la gestione della struttura così che abbia un indirizzo sociale e un’ampia fruibilità.

Prosegue il grande impegno di quest’Amministrazione nel riqualificare spazi e luoghi nel territorio comunale: dai parchi pubblici, al centro sportivo Parco Olimpia, così come il progetto del Polo culturale nell’ex scuola Salgari fino a quest’ultimo dell’ex Garden Caffè. Un paese vivo è un paese più sicuro, per questo è fondamentale restituire alla cittadinanza spazi come questo. E non è tutto, un paese vivo è anche un paese più vivace e a misura di tutti: questo è il punto cardine che ogni giorno ci prefiggiamo nel nostro operato di Amministratori, soprattutto in quest’anno particolarmente buio per le relazioni sociali”conclude il Sindaco.

 

IL PROGETTO

La zona di intervento prevede un’area esterna a verde con muro di cinta, con spazi di gioco attrezzato per i più piccoli e panchine per gli ospiti e un edificio composto da un piano parzialmente fuori terra e due piani fuori terra. Questi spazi saranno invece destinati a sale di ritrovo per anziani e sale convegni.

La ristrutturazione prevede interventi sia per quanto riguarda gli spazi al piano terra che opere esterne. Per quanto riguarda gli interni si provvederà al rifacimento dei bagni, della pavimentazione della “Sala ritrovo per anziani” e dell’intero impianto elettrico.

È inoltre prevista l’istallazione di un impianto VMC (VentilazioneMeccanica Controllata) per il ricambio dell’aria e per l’estrazione dell’aria all’interno dei bagni. Si tratta di un impianto innovativo già realizzato nella scuola materna Santa Lucia, che permette la gestione del tutto automatica del ricambio dell’aria negli ambienti, evitando le frequenti aperture delle finestre e quindi una maggiore attenzione per la salute degli ospiti. Saranno infine sostituiti i serramenti esterni con serramenti che garantiranno un miglior isolamento termico e maggior sicurezza.

Di grande rilievo anche le opere di ristrutturazione degli esterni, in particolare dell’area verde a disposizione dei cittadini. Verrà infatti prolungata la pavimentazione esterna così da poter realizzare delle panchine e una zona a forma di anfiteatro con seduta semicircolare. Interventi manutentivi anche per la muratura perimetrale e per la recinzione, e – infine - installazione di un nuovo impianto d’irrigazione e nuovi punti luce a LED che garantiranno un notevole risparmio energetico.