SPORT | mercoledì 24 febbraio 2021 18:44

SPORT | 03 febbraio 2021, 14:06

BARDIANI UNA SQUADRA DI GIOVANI CHE SI PREPARA ALLA STAGIONE 2021

BARDIANI CSF FAIZANÈ: DOPO 1.700 KM PERCORSI, 26.000 METRI DI DISLIVELLO, LAVORI E ALLENAMENTI DI SQUADRA, SI CHIUDE IL TRAINING CAMP DI BENIDORM. OGGI UN SECONDO GRUPPO IN PARTENZA PER LA TURCHIA.

BERDINI  PHOTO

BERDINI PHOTO

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Bardiani CSF Faizanè si è suddivisa in 3 gruppi per limitare i contagi e unire alle prime gare dell’anno un importante training camp di inizio stagione. Mentre un primo gruppo è già rientrato dal Venezuela, oggi 10 atleti rientrano da Benidorm in Spagna, mentre altri 8 partono in direzione Turchia dove affronteranno 4 gare e 20 giorni di ritiro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1.700 km percorsi, 26.000 metri di dislivello, incalcolabile l’importanza per fare gruppo, affinare gli ultimi dettagli e iniziare a svolgere “movimenti” di squadra che torneranno molto utili in gara. 

Si è chiuso oggi il training camp di Benidorm per i 10 atleti che dal 21 gennaio scorso hanno pedalato sulle strade della provincia di Valencia, facendo anche il loro debutto europeo in gara. Prima di loro erano già rientrati i sei atleti dalla trasferta Venezuelana con il bottino di due podi e una top10. Oggi partirà invece alla volta della Turchia il terzo e ultimo gruppo, che si allenerà sulle strade della provincia di Alanya, dal 3 al 23 febbraio. 20 giorni di training camp nei quali ci sarà anche occasione di debuttare per tutti i partecipanti grazie alle 4 gare in calendario previste per il 6, 7, 20 e 21 febbraio, tutte nella provincia di Alanya in Turchia. 

 

Training Camp Benidorm: 21 gennaio - 3 febbraio

Giovanni Visconti, Enrico Battaglin, Alessandro Tonelli, Davide Gabburo, Filippo Fiorelli, Andrea Garosio, Umberto Marengo, Daniel Savini, Filippo Zana, Samuele Zoccarato.

 

Training Camp Alanya (Turchia): 3-23 febbraio

Mirco Maestri, Luca Covili, Enrico Zanoncello, Tomas Trainini, Alessandro Tonelli, Davide Gabburo e Fabio Mazzucco.

 

Le formazioni per le 4 gare in programma saranno ufficializzate prossimamente.

 

Image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BARDIANI CSF FAIZANÈ: TODAY THE END OF THE TRAINING CAMP IN BENIDORM. A SECOND GROUP OF RIDERS IS GOING ON TURKEY FOR A SECOND TRAINING CAMP WITH 4 RACES.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bardiani CSF Faizanè team was divided into 3 groups to limit the possibility of contagion and combine an important early season training camp with the first races of the year. While a first group has already returned from Venezuela, today 10 riders are back from Benidorm in Spain, while other 8 riders leave towards Turkey where they will face 4 races and 20 days of training.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1.700 km of training and 26.000 meters of difference in altitude, but uncountable is the importance of this training camp to made team building and to try important situations that will be afforded during the race season. 

The Benidorm training camp closed today for the 10 riders who have rode on the roads of the province of Valencia since 21 January, also making their European competition debut. Before them the six athletes from the Venezuelan trip had already returned with the spoils of two podiums and one top 10. Today the third and last group will leave for Turkey, for training on the roads of the province of Alanya, from 3 to 23 February. 20 days of training camp in which there will also be an opportunity to debut for all the participants thanks to the 4 races scheduled for 6, 7, 20 and 21 February, all in the province of Alanya in Turkey. 

 

Training Camp Benidorm: 21st January - 3rd February

Giovanni Visconti, Enrico Battaglin, Alessandro Tonelli, Davide Gabburo, Filippo Fiorelli, Andrea Garosio, Umberto Marengo, Daniel Savini, Filippo Zana, Samuele Zoccarato.

 

Training Camp Alanya (Turchia): 3-23 February

Mirco Maestri, Luca Covili, Enrico Zanoncello, Tomas Trainini, Alessandro Tonelli, Davide Gabburo e Fabio Mazzucco.

 

 

 

 

 

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore