Economia veronese e veneta | 02 febbraio 2021

Ed ora elezioni ed autonomia!

Altri mesi di instabilità politica e di carenza di sostegno politico del popolo italiano ad un progetto di spesa e riformatore. Il massimo che Draghi potrà fare è conservare lo status ante Conte e portare l'Italia ad un progressivo declino. E non si parlerà più di autonomia ....

Ed ora elezioni ed autonomia!

Ci vogliono elezioni subito  e  sapendo che la sinistra  non lo permetterà  movimentando anche la piazza prepariamoci a momenti di caos sociale. Finora il blocco sociale ha convinto tutti  a causa della pandemia, ma il lavoro che esiste solo  per forza di legge come  nei Paesi della cortina di ferro e le imprese  che se ne vanno se non sono foraggiate dallo Stato  non  consentirà, nonostante  i soldi   messi sul mercato  di avere una ripresa effettiva. Tropppe persone  vivono  come amebe dallo Stato riempiendosi  le tasche alla faccia di chi lavora e si impegna. Finora la logica di sinistra di spartire ed imperare  ha prevalso, mentre la politica dei redditi  ha un grande significato sociale ma non va estremizzata. Il credo politico di tanti in Italia, piegato  da incompetenze e appetiti esagerati non  si risanerà con nuove elezioni, ma un cambio di guardia in una democrazia è salutare, è sanificatorio, per tutti, in gradi diversi , ma per tutti.

santo benedetto