ECONOMIA VERONESE e VENETA | mercoledì 24 febbraio 2021 19:11

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 25 gennaio 2021, 09:50

Garda D O C – Nuovo presidente del consorzio è Paolo Fiorini. Succede al presidente Luciano Piona.

Succede al compianto Luciano Piona, a presidente del Consorzio Garda DOC, Paolo Fiorini, classe 1964, agronomo ed enologo, dalla vasta esperienza di amministratore e di presidente, nel comparto consortile veronese ed eletto all’unanimità dal CdA.

Garda D O C – Nuovo presidente del consorzio è Paolo Fiorini. Succede al presidente Luciano Piona.

 Il nuovo presidente continuerà l’azione di Luciano Piona, appunto, che, in pochi anni, ha indicato la strada, per una crescita significativa della Denominazione e del Consorzio Garda Doc. “Con profonda tristezza, prendo il posto di Luciano – ha dichiarato Fiorini – proseguendo, comunque, nei progetti, da lui già impostati, frutto della sua grande capacità e lungimiranza”. Garda DOC si trova, in un periodo di forte crescita, con la denominazione Garda, che ha raggiunto e superato le previsioni, in virtù del restyling della Doc, iniziato nel del 2016, e  raggiungendo oggi, 21mln di bottiglie.  Fiorini sarà affiancato nel consiglio di amministrazione dal vicepresidente Domenico Gandini, per l’area lombarda, e dal neo eletto vicepresidente, Giovanni Verzini, per l’area veronese. A completamento della compagine del CdA è stata cooptata la lombarda Giovanna Prandini. “Buon lavoro!”, da parte di veronaeconomia.it.

Pierantonio Braggio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore