ECONOMIA VERONESE e VENETA | mercoledì 24 febbraio 2021 19:07

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 23 gennaio 2021, 22:56

NOVITA’ PROSECCO BAR: APRE NAPOLI E WINDSOR

Entro la fine del primo semestre i Bottega Prosecco Bar, nel mondo, dovrebbero tutti riaprire i battenti grazie anche al provvedimento Iata, Organizzazione Internazionale delle Compagnie Aeree, con sede a Montreal, che farà emettere un passaporto Covid Free che permetterà di tornare a viaggiare in sicurezza.

NOVITA’ PROSECCO BAR: APRE NAPOLI E WINDSOR

 Il ritorno di un certo traffico aeroportuale porterà a ridare un certo vigore ai viaggi d’affari e turistici. Così i 30 e più Prosecco Bar di Bottega, che spaziano da Gibilterra a Seul, da Abu Dhabi a Birmingham, passando per molte altre località, potranno tornare alla competa attività ed essere un punto di ristoro e aggregazione per i viaggiatori. I Prosecco Bar, che si ispirano in chiave moderna alle vecchie osterie venete dove bere un buon bicchiere di vino e mangiare un patto caldo o uno stuzzichino al bancone o al tavolo, sono particolarmente importanti per l’azienda trevigiana poiché, a regime, fatturato circa un milione di euro ciascuno all’anno. Proprio in questa visione Bottega ha già sottoscritto tre accordi per l’apertura di altrettanti Prosecco Bar, alla stazione ferroviaria di Napoli, all’ippodromo di Windsor e a Kuala Lumpur oltre ad essere in trattive per altre 5 aperture, in particolate in Canada e Stati Uniti. A giorni dovrebbero veder la luce anche i già programmati prosecco Bar a Ciud El Este e a Salto del Guaiana in Paraguay a ridosso del Mato Grosso.

g.naccari

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore