ECONOMIA VERONESE e VENETA | mercoledì 24 febbraio 2021 18:43

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 22 gennaio 2021, 10:32

Digitalizzazione, consulenza a 1000 imprese e 2,5 milioni di contributi in tre anni

Prosegue l’attività della CCIAA di supporto alle micro e pmi veronesi

Digitalizzazione, consulenza a 1000 imprese  e 2,5 milioni di contributi in tre anni

 Consulenza a quasi mille imprese e 2,5 milioni di euro di contributi. E’ il bilancio dell’attività dell’ultimo triennio del Punto di Impresa Digitale della Camera di Commercio di Verona (Pid).

“Sono in aumento le PMI veronesi che hanno usufruito dei servizi che la Camera di Commercio di Verona mette a disposizione, gratuitamente, attraverso il suo Punto Impresa Digitale (PID) – spiega Cesare Veneri, Segretario Generale della Camera di Commercio di Verona e Digital Leader del Pid - Fino ad ora è stata valutata la maturità digitale di 917 imprese e Verona è terza in Italia per numero di self assessment, dopo Roma e Milano. E’ importante sottolineare che la Camera di Commercio dedica la propria attenzione principalmente alle micro, piccole e medie imprese, ovvero i soggetti economici che maggiormente necessitano di sostegno sul tema del digitale. La squadra della Camera di Commercio è composta da tre digital coordinator, due digital promoter che si occupano dello screening della maturità digitale delle imprese mentre la formazione è affidata a digital mentor della rete nazionale degli 88 Pid”.

 

Lo strumento del self assessment - Impresa 4.0 “SELFIE 4.0” è un test di autovalutazione che fornisce una "fotografia" della maturità digitale dell'impresa e restituisce subito un Report che individua le aree di intervento prioritarie con indicazioni per il miglioramento delle performance digitali. Sono 246 le imprese che sono state affiancate in percorsi gratuiti di supporto di 20 ore con un Mentor specializzato, su uno specifico obiettivo "digitale", scelto dall'azienda.

Altre 170  imprese che hanno chiesto  ricevuto un incontro one to one con i Digital Promoter della Camera di Commercio di Verona, per un'analisi aziendale personalizzata, sempre gratuita, che restituisce all'impresa una relazione dettagliata sugli strumenti da mettere in campo e le possibili strategie da attuare in chiave di impresa 4.0.  Nel 2020 gli incontri si sono svolti in modalità remota.

Sono stati infine 47 gli incontri formativi realizzati, di cui 22 da remoto nell'ultimo anno. Si tratta di Focus Group o Webinar più ampi, tenuti dai Mentor della rete nazionale PID sulle tematiche "digitali" più utili  per le micro e pmi veronesi: dal commercio elettronico, al marketing digitale, alla gestione dei social media.

La registrazione di tutti i webinar organizzati è disponibile sul canale youtube della Camera di Commercio, al link https://www.youtube.com/user/camcomverona/playlists nella playlist dedicata alla digitalizzazione.

 

L’attività del Pid continua anche nel 2021, sul sito della Camera di Commercio, www.vr.camcom.it, si può compilare il form per avere accesso al self assessment - Impresa 4.0 “SELFIE 4.0”  e poi per appuntamento si può scrivere a pid@vr.cacmcom.it o telefonare 045 8085763/835, per un colloquio one to one on line con i due digital promoter. Non appena l’emergenza sanitaria rientrerà, i colloqui torneranno a svolgersi anche direttamente in azienda.

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore