SPORT | martedì 26 gennaio 2021 01:07

SPORT | 30 dicembre 2020, 10:27

San Fior: Sara Casasola sul podio; oro per Thomas Felice oro!

Gara difficile e selettiva a San Fior; bene anche Bryan Olivo tra gli juniores e Stefano Viezzi tra gli allievi

San Fior: Sara Casasola sul podio; oro per Thomas Felice oro!

E' stata un'altra giornata difficile quella affrontata dagli atleti e da tutto l'entourage della DP66 Giant SMP quest'oggi a San Fior (Tv). Il maltempo e le temperature rigide hanno reso ancor più impegnativo e selettivo il tracciato trevigiano che ha visto esultare Thomas Felice tra i Master di Fascia 1 e ha premiato la tenacia e la voglia di riscatto di Sara Casasola tra le donne open.

MASTER, OPEN  E JUNIORES - L'atleta friulana, dopo l'infortunio subito a Tabor (Rep. Ceca) in occasione della prima prova di Coppa del Mondo, è tornata a salire sul podio proprio a San Fior al termine di una strepitosa prestazione che l'ha vista duellare con Eva Lechner e Francesca Baroni. Il terzo posto centrato oggi da Sara Casasola ne certifica la ripresa e il ritorno ad alti livelli.
Sempre nella prova femminile applausi anche per le giovani juniores Romina Costantini e Lisa Canciani che hanno chiuso rispettivamente in decima ed undicesima posizione assoluta, terza e quarta tra le pari età. Diciottesima assoluta Elisa Viezzi, ventitreesima Alice Papo.

In campo maschile anche Tommaso Bergagna è tornato a riassaporare il gusto della top ten chiudento in settima piazza; diciannovesimo posto per Riccardo Costantini mentre la gara di Davide Toneatti è finita anzitempo con il ritiro del ragazzo diretto da Daniele Pontoni a causa del riacutizzarsi di un problema fisico, nelle fasi finali, mentre si trovava in settima posizione.

In gran spolvero anche Bryan Olivo tra gli juniores: l'alfiere della DP66 Giant SMP ha chiuso in quarta posizione ad un soffio dal podio. Quindicesimo posto, invece, per Tommaso Tabotta.

Festa grande nella gara riservata ai Master di Fascia 1 per il successo di Thomas Felice che ha colto una meritatissima medaglia d'oro anche sul tracciato di San Fior.

ESORDIENTI E ALLIEVI - Altri prestigiosi piazzamenti sono arrivati anche nelle categorie giovanili: tra gli allievi del primo anno buon quarto posto di Stefano Viezzi mentre Alessandro Da Parè ha chiuso al ventottesimo posto tra i secondi anni. In campo femminile buone anche la prove di Bianca Perusin (settima) e di Gaia Santin (diciassettesima).

Infine, tra le ragazze esordienti merita le congratulazioni il terzo posto di Nadia Casasola, completato dal trentanovesimo di Leonardo D'Arsiè nella gara dei maschietti.

Domani, proprio gli esordienti e gli allievi saranno chiamati ad affrontare l'ultima gara del 2020 in programma a Bolzano sul circuito innevato del Bike Park Altair.

Soddisfatto Daniele Pontoni al termine di un'altra giornata caratterizzata da tante insidie e numerosi colpi di scena: "Correre in queste condizioni non è facile per nessuno ma i nostri ragazzi, ottimamente supportati da uno staff straordinario, hanno dato il massimo dal primo all'ultimo colpo di pedale. Sono felice per il terzo posto centrato da Sara Casasola: abbiamo lavorato molto negli ultimi giorni e non ci aspettavamo di ritrovarla già a ridosso delle migliori. E' un ottimo segnale in vista dei primi appuntamenti del 2021. Bene anche Bianca Perusin, Stefano Viezzi e Nadia Casasola tra i più piccoli, così come mi rendono molto fiducioso le prestazioni di Bryan Olivo, Romina Costantini, Lisa Canciani e Tommaso Bergagna" ha commentato il due volte iridato della specialità. "Una menzione particolare va a Davide Toneatti che è uno degli atleti di riferiment o per il nostro gruppo. Oggi un problema fisico lo ha costretto ai box prima del tempo mentre stava disputando comunque una ottima gara. Sono certo che questa battuta d'arresto gli darà ancora maggior grinta al rientro alle gare in programma a Sant'Elpidio a Mare il prossimo 6 gennaio".

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore