ANNUNCI E VARIE | domenica 17 gennaio 2021 07:45

ANNUNCI E VARIE | 30 dicembre 2020, 09:16

Per salvarsi dal virus, monitorare anche la saturazione dell’ossigeno. La misurano, gratuitamente, le 13 farmacie AGEC Verona.

Tamponi, misurazione della febbre e misurazione dell’ossigeno, a disposizione dei polmoni, sono tre fattori importanti, che vanno tenuti in costante considerazione, per valutare la propria salute, agli effetti del Corona virus.

Per salvarsi dal virus, monitorare anche la saturazione dell’ossigeno.   La misurano, gratuitamente, le 13 farmacie AGEC Verona.

 In fatto di ossigeno, a Verona, è di grande aiuto la disponibilità delle tredici farmacie AGEC o comunali. Nelle quali “è possibile effettuare gratuitamente la misurazione del livello di saturazione dell’ossigeno, un valore che è importante monitorare, soprattutto, nella fase di emergenza sanitaria, legata alla diffusione del COVID-19. La saturazione dell’ossigeno indica la quantità di ossigeno presente nel sangue arterioso periferico (SpO2) e, di conseguenza, anche lo stato di salute dell’apparato respiratorio e cardiocircolatorio: questo parametro si misura con il saturimetro, uno strumento di facile utilizzo, che rileva anche la frequenza cardiaca. Soprattutto, in questa fase delicata, caratterizzata dall’avanzare del coronavirus, il controllo della saturazione risulta particolarmente importante: il virus può, infatti, essere causa di polmonite e insufficienza respiratoria. Per questo motivo, le Farmacie AGEC hanno deciso di offrire, gratuitamente, a tutti i cittadini il servizio di misurazione della saturazione dell’ossigeno e del battito cardiaco, nel pieno rispetto delle norme igieniche e di sicurezza. Segnalato l’importante servizio, di cui sopra, atto a scoprire eventuali problemi ai polmoni, va fatto, pure, presente che nelle Farmacie AGEC, sono, inoltre, attivi due servizi di consegna farmaci a domicilio, dedicati, in particolare, ad anziani, persone sole e soggetti impossibilitati a uscire, perché non autosufficienti o positivi al COVID-19: Farmaco Pronto, svolto dal servizio di vigilanza “La Ronda”, può essere attivato, dall’assistito o da un familiare, su ricetta medica urgente, telefonando al numero 045 509892 o chiamando al Guardia Medica. Nei giorni feriali, è attivo, dalle ore 20:00 alle 8:00, del giorno successivo, mentre nei festivi, è attivo, dalle ore 10:00 del giorno prefestivo, alle ore 8:00, del giorno feriale successivo. L’operatore de “La Ronda” si recherà al domicilio dell’utente, ritirerà la ricetta con la quale si recherà nella farmacia più vicina, per il ritiro dei farmaci e li consegnerà all’utente. Il servizio di consegna è gratuito, mentre rimane a carico del cittadino l’eventuale costo dei farmaci, se dovuto, come da scontrino rilasciato dal farmacista. Il secondo servizio di consegna farmaci, a domicilio, è invece erogato dalla Croce Rossa Italiana ed è attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Anche questo servizio è gratuito (a eccezione del costo dei farmaci) e attivabile chiamando il numero verde 800 065 510. Maggiori informazioni, sulle Farmacie AGEC, sui servizi erogati, sugli orari di apertura e sulle farmacie di turno, sono disponibili sul sito www.agec.it”.Tre importanti servizi, dunque, disposti da AGEC Verona, che permettono soluzioni definitive a tre esigenze essenziali.

Pierantonio Braggio

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore