LO SCAFFALE | giovedì 03 dicembre 2020 02:16

LO SCAFFALE | 10 novembre 2020, 09:57

Chiesto il servizio di prestito per le biblioteche veronesi

Le biblioteche comunali di Verona sono, in ottemperanza con le ultime disposizioni ministeriali, chiuse.

Chiesto il servizio di prestito per le biblioteche veronesi

Attualmente il sistema bibliotecario non garantisce il servizio di prestito, ed è su questo tema che si sta discutendo in questi giorni in consiglio comunale. Tommaso Ferrari e Beatrice Verzè, di Traguardi, chiedono all’amministrazione di allinearsi con le decisioni già prese da altri sistemi bibliotecari e di garantire, se non la consultazione in presenza (rischiosa vista la situazione delicata), almeno un servizio di prestito con la possibilità di prenotazione dei volumi da remoto. Si tratta di un servizio, come sottolineano i due consiglieri, importante per garantire la circolazione dei beni librari non solo per lo svago, ma anche e soprattutto per dare la possibilità a studenti più e meno grandi e alle loro famiglie di avere nelle biblioteche scaligere un piccolo punto fermo che sopperisca parzialmente alle sempre più stringenti misure restrittive.


Filippo Avesani


Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore