ANNUNCI E VARIE | mercoledì 02 dicembre 2020 20:28

ANNUNCI E VARIE | 30 ottobre 2020, 12:59

FONDAZIONE CARIVERONA APPROVATO IL DOCUMENTO PREVISIONALE PER IL 2021

Grandi attese dal documento programmatico della Fondazione Cariverona, l'ultima cassaforte finanziaria rimasta sul territorio veronese che controlla pacchetti rilevanti di imprese. QUesti investimenti uniti a quelli immobiliari rendono poco onore all'importanza della FOndazione che sicuramente saprà fare di più non appena il mondo economico e sociale col quale è collegata si riprenderà. Ecco comunque unaparte dell'intervento stampa chepensiamo possa interessare inostri lettori, Per dati più significativi rimandiamo al sito della Fondazione che contiene molti interessanti elementi e notizie che invitiamo i nostri concittadini e quelli delle città coinvolte (Vi, Bl, An, ...) ad esaminare

FONDAZIONE CARIVERONA APPROVATO IL DOCUMENTO PREVISIONALE PER IL 2021


Accelerazione nell’impegno a sostenere il futuro dei territori

•    Cresce a 21 milioni di euro (+5%) il budget per la progettualità nel 2021
•    8 milioni di euro dedicati alla valorizzazione del capitale umano e alla promozione delle opportunità dedicate ai giovani anche con l’Azione emblematica 2021
•    DPA a geometria variabile in grado di adattarsi ai mutamenti del contesto

Verona, 30 ottobre 2020. Il Consiglio Generale della Fondazione Cariverona, presieduto da Alessandro Mazzucco, ha approvato, nella seduta del 29 ottobre, il Documento di Programmazione Annuale 2021 che definisce le linee di intervento annuali per le finalità e gli obiettivi strategici contenuti nel Documento di Programmazione Pluriennale 2020-2022.
"Il Documento di Programmazione Annuale 2021 di Fondazione Cariverona - ha dichiarato il Presidente Alessandro Mazzucco, al termine del Consiglio Generale - è significativo per il suo pieno e resiliente inserimento nella pianificazione triennale 2020-2022, elaborata prima della pandemia Covid. Un anno fa Cariverona aveva segnalato la sua attitudine innovativa rifocalizzando la sua strategia istituzionale su tre macro-obiettivi e indicando per il 2020 un'attenzione specifica alla tutela del clima, del territorio e dell'ambiente. L'improvvisa ed eccezionale sfida portata poi dalla pandemia ci ha obbligato a riqualificare ma non a stravolgere le nostre linee d'azione. È stato in questo quadro che si è innestata la scelta di finanziare in tempo reale l’Università di Verona con due milioni per un progetto originale di ricerca su aspetti non noti del Covid. Contestualmente, abbiamo stanziato risorse d'emergenza a favore delle Caritas delle nostre province istituzionali e deciso un'accelerazione generalizzata delle erogazioni deliberate per progetti sociali in corso. Durante questi mesi difficili, Cariverona ha ulteriormente rimesso a punto il DPA 2020, selezionando gli interventi più impattanti e integrando le erogazioni per contrastare le emergenze sociali nei territori".

mau zum

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore